SPECIALE Amori, veleni e campioni: la storia segreta del derby di Milano

INTER CONTRO MILAN: LA STORIA SEGRETA DEL DERBY

In questa lunga storia ci sono pane, salame e un treno per l’Italia. Ci sono un bomber che gioca portiere e un capitano caduto in guerra. E poi un campione dai piedi gelati, un brasiliano amante del poker, un Mago, un Paron, un Assassino, un pezzo classico sul giradischi, un volo epico, la bellezza olandese contro la concretezza tedesca, un goleador che viene dal caldo contro uno che viene dal freddo, cavalieri e commendatori, lacrime e urla, risse ed abbracci, trofei e delusioni. È la storia del derby, più lunga di un elenco telefonico e più bella di un film da Oscar. E il bello è che continua ancora.

Testi: Andrea Schianchi
Coordinamento editoriale: Giulio Di Feo

Precedente Il derby di Cracco: "Sono milanista e amavo Kakà, ma ho cucinato per Figo" Successivo L' Italdonne riparte da Soncin: "Sara Gama? Non sarò condizionato da ciò che c'era prima"