Spartak Mosca a 3 milioni l’anno? De Zerbi dice no

I russi avrebbero anche risarcito il club neroverde, ma il tecnico vuole concludere il progetto. Intanto le big restano alla finestra

Quando si sta bene in un posto, ci si pensa a lungo prima di lasciarlo. E di sicuro non lo si fa all’improvviso, tanto meno se c’è il rischio di mettere in difficoltà chi resta. Al Sassuolo i rapporti umani contano più di bel gioco e risultati: forse anche per questo Roberto De Zerbi vi si è sempre trovato così bene.

Precedente Benevento, Foggia: "Rendere felice Vigorito è il nostro orgoglio. Inzaghi l'uomo giusto" Successivo Asta Nainggolan: il Cagliari è in pole, ma occhio a Sassuolo e Fiorentina

Lascia un commento