Spalletti risponde ad Allegri: “Inutile che si metta cappello e barba finta”

“Credo che per loro sia molto più importante” aveva detto Allegri parlando della sfida di domani e riferendosi al Napoli capolista. In conferenza stampa è arrivata la risposta di Luciano Spalletti che cerca di restituire un po’ di pressione ai rivali in vista della sfida di domani: “Capisco che per Allegri sia conveniente camuffarsi da comprimari, ma per una Juventus sempre imbottita di campioni è impossibile nascondersi dal ruolo di favorita. Certi investimenti si ripagano solo giocando per lo scudetto e per la vittoria della Champions. La vedo inutile mettersi cappello e barba finta. Non c’è quarto posto che soddisfi la Juventus”.

Napoli, le parole di Spalletti

Juve favorita, dunque, secondo Spalletti, che elogia il collega, Allegri: “Lui è il più bravo di tutti, ha vinto tanto, mi inchino al suo palmares. Io non ho confronto con lui, faccio parte di un altro livello di allenatore. Lui è quello che mi sta sopra e io ho da imparare da lui”. L’allenatore del Napoli ha aggiunto:Domani tutte e due le squadre giocheranno per vincere la partita. Sarà un grandissimo spettacolo. Dobbiamo essere bravi a fare la nostra partita senza perdere mai l’equilibrio. La considerazione che abbiamo nei nostri confronti è altissima”. Inevitabile un passaggio sugli incidenti di domenica: Chi usa la violenza deve restare fuori dagli stadi. Lo sport è dei bambini, delle donne e delle famiglie che fanno sacrifici per partecipare a uno spettacolo”.

Napoli-Juve, le probabili formazioni di Spalletti e Allegri

Guarda la gallery

Napoli-Juve, le probabili formazioni di Spalletti e Allegri

Precedente Djokovic come Messi al Mondiale: il gesto a Schwartzman è virale sui social Successivo Spalletti, frecciata alla Juve: "Se non vinci con quel che hai speso non è andata bene"

Lascia un commento