Spalletti nell’occhio del ciclone: l’esclusione dai convocati ha scatenato la rabbia

Sono uscite le convocazioni per le due amichevoli della nazionale con Spalletti finito nell’occhio del ciclone per una scelta

Una stagione ricca di impegni che si concluderà con gli europei: tra le nazionali destinate ad essere protagonista troviamo, senza alcun dubbio, l’Italia. Gli azzurri, dopo la delusione per la mancata partecipazione all’ultimo Mondiale, vogliono difendere nel migliore dei modi il titolo vinto nel 2021.

Diverse critiche a Spalletti
Spalletti, l’esclusione genere polemiche (Ansa foto) – calcionow.it

L’obiettivo di Spalletti è quello di arrivare in fondo nonostante una concorrenza piuttosto ricca: il tecnico, prima che inizi la competizione, ha solo due amichevoli per provare moduli, tattiche e capire quali giocatori chiamare. Il ventuno e il ventiquattro marzo ci saranno le sfide contro Venezuela ed Ecuador.

Ha fatto molto discutere la scelta di far disputare le amichevoli in America in un momento così delicato della stagione con i vari club che si stanno giocando obiettivi importanti come il quarto posto e la conseguente qualificazione alle prossime coppe europee. Forse è anche per questo che Spalletti ha fatto scelte particolari a livello di convocazioni: sono infatti rimasti a casa giocatori importanti come, ad esempio, Mancini, Spinazzola, Cristante ed El Shaarawy.

In attacco fa rumore l’esclusione di Immobile: il centravanti della Lazio, nonostante il momento di difficoltà a livello realizzativo, è un giocatore importante che può essere di grande aiuto alla causa azzurra. L’esclusione ad aver portato maggiori critiche è quella di Calafiori: il difensore del Bologna non compare nella lista dei convocati di Spalletti.

Italia, niente Calafiori: la reazione social

Esclusione che ha creato diverse reazione social: il profilo della nazionale ha fatto un post su Instagram con la lista dei convocati e sono diversi le persone che si chiedono il perché dell’assenza di Calafiori. Ci si aspettava infatti una chiamata per il classe 2002 visto la grande stagione disputata dal terzino.

Calafiori è uno dei protagonisti principali nella stagione di un Bologna che vede, giornata dopo giornata, aumentare le possibilità di una qualificazione alla prossima Champions League. Il ventunenne, a livello tattico, può essere impiegato sia come difensore centrale sia come terzino sinistro.

Rabbia social per la mancata convocazione di Calafiori
Calafiori non convocato da Spalletti per le amichevoli della nazionale (Ansa foto) – calcionow.it

Duttilità fondamentale anche per il modulo visto che l’Italia potrebbe giocare o a quattro o con la difesa a tre. Calafiori non lo vedremo nelle prossime amichevoli della nazionale azzurra ma non è escluso che Spalletti possa chiamarlo per i prossimi Europei: un giocatore con le sua caratteristiche può fornire un contributo fondamentale nel cammino di una nazionale decisa ad arrivare fino in fondo.

L’articolo Spalletti nell’occhio del ciclone: l’esclusione dai convocati ha scatenato la rabbia proviene da CalcioNow.

Precedente Balzaretti su Samardzic: "Alti e bassi dall'estate". E sul futuro... Successivo Polveriera Juve, Chiesa contro Vlahovic: furia bianconera

Lascia un commento