Spal, Marino: “De Zerbi destinato ad una big. Esposito? Tornerà all’Inter”

FERRARA – Il derby emiliano di domani tra Sassuolo e Spal varrà un posto ai quarti di finale di Coppa Italia. Queste le parole di Pasquale Marino, tecnico estense: “Ci saranno diverse novità rispetto alle ultime formazioni, dobbiamo gestire le energie. De Zerbi? Per me lui è stato un giocatore importante, domani sarà la gara più complicata che ci poteva capitare. È riuscito a valorizzare tanti elementi esprimento un calcio propositivo e di qualità. Avere allenatori come lui per le società è una fortuna, lui già da giocatore vedeva cose sconosciute agli altri e si capiva già che sarebbe diventato un tecnico. In futuro allenerà una big“. Sul Sassuolo: “Hanno una gran mentalità e non sprecano mai un pallone, cominciando dal basso con personalità. È difficile pressarli alti, sono organizzatissimi e noi dovremo essere bravi a fare il nostro quando avremo la palla. Berisha? Sta recuperando e si è allenato con la squadra, sarà convocato al contrario di Paloschi che è affaticato e abbiamo deciso di far riposare per il campionato“. La chiosa è su Sebastiano Esposito, arrivato in prestito dall’Inter ma rivelatosi un flop“Il ragazzo è stato penalizzato dal ruolo – ha spiegato Marinoe non ha potuto esprimere a pieno le sue qualità per il modo in cui giochiamo noi. Credo abbia deciso di andare via e trovare palcoscenici dove sicuramente avrà più spazio per esprimersi”.

Precedente Lazio-Roma, i bookmaker puntano su Fonseca. Ma in quota la corsa Champions è dura Successivo Manchester United, il premier Johnson telefona a Rashford

Lascia un commento