Spagna-Francia, lo speaker annuncia Cucurella: bordate di fischi dopo il caso Taylor

MONACO DI BAVIERA – La scia di Anthony Taylor, che ha rovinato i piani della Germania contro la Spagna, continua a farsi vedere e sentire a distanza di diversi giorni. Alla Munich Arena, prima della semifinale con la Francia che la Spagna ha appunto conquistato grazie a un rigore non concesso ai tedeschi nei supplementari, lo stadio ha fischiato Marc Cucurella all’annuncio delle formazioni. E’ lui il bersaglio della protesta, adesso.

Protagonista involontario

Era stato il terzino spagnolo l’involontario protagonista dell’episodio contestato, intercettando con la mano sinistra un tiro di Musiala in area di rigore. Né Taylor, né il Var l’hanno assegnato. Cucurella si è giustificato così: “Ho toccato la palla, è vero, ma in questi casi c’è chi dà rigore e chi no. Rispetto sempre la decisione dell’arbitro altrimenti dovrei anche dire che Kroos meritava l’espulsione…“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Bizzotto senza voce in telecronaca: social scatenati durante Spagna-Francia Successivo Attenti al Como: Pau Lopez, Belotti, Dossena e aspettando Varane c'è Adidas

Lascia un commento