Soulé fa le fiamme, la Juve si interroga: fissato il prezzo mercato

Ne vale la pena?

Ma la domanda che si pone l’universo bianconero è: ne vale davvero la pena? La risposta del pubblico juventino non è univoca. “Non avrebbe senso prendere un 30enne come Felipe Anderson a parametro zero e lasciar partire, anche davanti a tanti soldi, un talento come Soulé”, “Una società che deve puntare sui giovani può permettersi di perdere uno così” è l’opinione di una parte di tifoseria, che poi corrisponde anche a ciò che qualcuno pensa anche all’interno della Juve stessa, alla Continassa.

Però c’è chi la pensa diversamente e che sostiene come “di fronte a una proposta irrinunciabile sia impossibile dire di no”. In Europa in pochi possono permettersi follie: la Premier si è già mossa su Soulé, in particolare il Southampton, ma per il momento senza ragionare su cifre in grado di avvicinarsi a quota 50 milioni. C’è sempre la variabile Arabia Saudita, però le ambizioni del calciatore sembrano altre. Ma il verdetto potrebbe anche essere sorprendente: chi sogna quel tridente Yildiz-Vlahovic-Soulé, a fronte di altri sacrifici, può continuare a farlo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan, colpo a centrocampo: arriva dal Porto per 25 milioni Successivo "Liverpool, De Zerbi in pole con Xabi Alonso per la panchina"

Lascia un commento