Sorteggi Champions, Marino: “L’Atalanta proverà a giocarsela”

BERGAMO – L’Atalanta è stata inserita nel gruppo F della prossima Champions League, insieme a Machester United, Villareal e Young Boys. Sorteggio tutt’altro che amichevole per la Dea, che adrà ad affrontare la detentrice dell’Europa League, una delle squadra più blasonate del panoarama europeo ed una insidia da non sottovalutare. Ma gli orobici non partono certo battuti. Il direttore generale Umberto Marino ha così commentato l’esito delle urne ai microfoni di Sky Sport: “Il Villarreal ha vinto l’Europa League e il Manchester è la storia del calcio. Sono campi difficili dove dovremo dare il massimo di noi stessi. Proveremo a giocarcela con la nostra filosofia e quella del nostro tecnico che vuole giocarsela con chiunque. Noi dobbiamo guardare le squadre, in Champions non ci sono gironi facili. Accettiamo questo girone e proviamo a giocarcela con lo spirito giusto. Ripetersi non è mai facile – concede Marino – è sempre difficile. È un miracolo se pensiamo che siamo insieme a club importantissimi, è una cosa che ci riempie di orgoglio. Vogliamo sempre provare a superarci. Ci proviamo con tutte le nostre forze. La proprietà è vicina a squadra e mister. C’è un ambiente unico, questo è uno dei nostri segreti, dei nostri punti di forza“.

Piccoli al 93', è festa Atalanta: Torino ko all'ultimo respiro

Guarda la gallery

Piccoli al 93′, è festa Atalanta: Torino ko all’ultimo respiro

Champions League, sorteggio agrodolce per le italiane

Guarda il video

Champions League, sorteggio agrodolce per le italiane

Precedente Roma, Zaniolo torna al gol 400 giorni dopo e si commuove in campo Successivo Roma, Zaniolo è tornato (ancora): "Ho passato il periodo più buio della mia vita"

Lascia un commento