Sinner numero uno al mondo se… Gli scenari, anche senza giocare il Roland Garros

Con la sorprendente eliminazione di Novak Djokovic per mano del cileno Alejandro Tabilo a Roma, la corsa alla vetta del ranking si è fatta più avvincente che mai. A due settimane dall’inizio del Roland Garros, la situazione è in continua evoluzione e potrebbe portare a risultati inaspettati. Jannik Sinner, attualmente impegnato nel recupero da un infortunio all’anca, potrebbe trovare la strada verso il numero uno del ranking Atp grazie alla prematura uscita di Djokovic a Roma. La data da segnare sul calendario è lunedì 10 giugno, giorno in cui verrà aggiornata la classifica dopo il termine del Roland Garros. Tuttavia, le mosse dei protagonisti potrebbero determinare le sorti del ranking già prima dell’inizio del torneo parigino.

Sinner numero uno: le combinazioni

Per Sinner, la situazione è promettente. Djokovic dovrà scartare i punti guadagnati lo scorso anno (2mila), mentre il giovane azzurro avrà solo pochi punti da scartare (45), avendo giocato poco al Foro Italico l’anno scorso. Ciò potrebbe portare Sinner a iniziare il Roland Garros come numero uno virtuale, con un vantaggio di 865 punti su Djokovic. Tuttavia, la situazione è complicata dalla presenza di Daniil Medvedev, attualmente al numero quattro del ranking. Il russo può ancora difendere punti importanti al Foro Italico e cercherà di guadagnare ulteriori punti a Parigi. Tuttavia, con Sinner almeno in semifinale, la corsa potrebbe già essere decisa a suo favore. In definitiva, la lotta per la vetta del ranking è aperta e piena di incertezze. Toccherà ai protagonisti dimostrare la propria forza sul campo e conquistare i punti necessari per raggiungere il vertice del tennis mondiale.

Precedente Juve-Salernitana, fischia CalVARese: Szczesny, non è rigore Successivo Taremi scoppia a piangere prima di andare all'Inter: l'annuncio a fine partita

Lascia un commento