Simeone: “Per tre ore ho sognato Messi all’Atletico Madrid, poi…”

Il tecnico Diego Simeone ha ammesso oggi di aver pensato di portare Lionel Messi all’Atl. Madrid la scorsa estate, quando il Barcellona annunciò che non sarebbe stato in grado di rinnovare il contratto con l’argentino. In un’intervista al quotidiano argentino Olé, l’allenatore dei colchoneros ha rivelato di aver parlato con Luis Suarez, uno dei migliori amici di Messi, dell’argomento. “Non ho chiamato Messi direttamente -ha spiegato l’ex allenatore del Catania –  ma ho parlato con Luis Suárez e gli ho chiesto: ‘Luis com’è la situazione? Pensi che ci sia una piccola possibilità?.’ Questo sogno di avere Messi è durato tre ore. Suarez mi confermò che il Paris Saint-Germain era ossessionato di chiudere l’operazione”.

Precedente Rassegna - Dopo la Nations il Real piomba su Pogba. "CR800", ecco perché Successivo Ibra risponde presente ma è caccia all'erede. Lucca il predestinato

Lascia un commento