Silenzio, parla solo Vazquez: la sua classe incanta Parma

L’argentino sta facendo la differenza, un lusso per la categoria. Maresca era con lui a Palermo e gli ha affidato le chiavi per la A

Vedere Franco Vazquez in Serie B è un lusso. Domenica sera, il campo di Lignano Sabbiadoro sembrava troppo piccolo per il suo immenso talento. Eppure, nonostante uno come lui potesse risparmiarsi, tanto prima o poi la giocata buona gli sarebbe venuta, nonostante fosse nettamente al di sopra degli altri (avversari e compagni), ha messo tutte le energie che aveva in corpo e ha finito con la lingua penzoloni, stanco come un ragazzino. Del Parma è la luce e, come Buffon, un esempio.

Precedente Il Diavolo al ballo dei debuttanti: da Theo a Kessie, quante prime volte Successivo Applausi per "mustang87", che vincita con la Champions!

Lascia un commento