Si torna subito in campo per la quattordicesima di A: i pronostici della giornata

Turno agevole per le big che dopo una giornata di scontri al vertice possono rifiatare: apre martedì il Napoli capolista e chiude giovedì la sfida Lazio – Monza

Redazione Scommesse

7 novembre

Terminata la tredicesima giornata non c’è tempo per rifiatare che si riparte subito col turno successivo. 20 sfide in sei giorni prima della pausa per il mondiale in Qatar. Giornata non troppo complicata – sulla carta – per le prime della classe che in questo turno dovrebbero aver pochi problemi a mantenere invariate le distanze in classifica.

Pronostici 14^ giornata di Serie A

Napoli-Empoli, martedì ore 18.30

—  

La vittoria con l’Atalanta ha confermato ancora una volta che il Napoli quest’anno è una forza della natura. Nonostante l’assenza, quasi sicura, di Kvaratskhelia gli azzurri sono favoriti con quote molto basse. Difficile alzare la quota se non con un Over 3.5 o un marcatore (Osimhen il più atteso). Vai al pronostico.

Spezia-Udinese, martedì ore 18.30

—  

L’Udinese non riesce più a vincere e l’ultima partita con il Lecce ha confermato queste difficoltà, anche gli ospiti in crisi di risultati e senza una vittoria da sei giornate. Ospiti favoriti, quote interessanti per l’Over 2.5 e il Goal. Vai al pronostico.

Cremonese-Milan, martedì ore 20.45

—  

Dopo la vittoria nei minuti finali in casa contro lo Spezia il Milan affronta la Cremonese diciottesima in classifica e ancora a secco di vittorie in stagione. Quote basse per i rossoneri e l’Over 2.5, considerando che la Cremonese ha subito 24 gol. Con Giroud squalificato il marcatore più atteso per questo match è Origi seguito da Leao. Vai al pronostico.

Sassuolo-Roma, mercoledì ore 18.30

—  

La sconfitta nel derby contro la Lazio ha impedito alla Roma di staccare i biancocelesti in classifica. Tutto da rifare a partire da Sassuolo dove la squadra di Mou parte favorita con quota molto alta contro i padroni di casa in crisi di risultati. Gli esperti prevedono una partita equilibrata ma condita da numerosi gol considerata la quota per l’Under 2.5.

Lecce-Atalanta, mercoledì ore 18.30

—  

La Dea è scivolata al quarto posto dopo la sconfitta con il Napoli capolista me resta ancora in corsa per la lotta scudetto. Il Lecce non vince da sei partite (unica vittoria stagionale con la Salernitana) e parte decisamente sfavorito per la sfida con l’Atalanta. Quota molto interessante per il Goal.

Torino-Sampdoria, mercoledì ore 20.45

—  

Mercoledì sera si affrontano due squadre alla ricerca di continuità oltre che di risultati: Torino non riesce, complice anche gli infortuni, a sfruttare il bel gioco proposto, Stankovic fa fatica a guarire il mal di gol della propria squadra. Granata comunque in vantaggio e quota molto alta per il Goal.

Fiorentina-Salernitana, mercoledì ore 20.45

—  

I viola vengono da due vittorie consecutive, i granata da tre risultati utili: sfida intrigante tra Fiorentina e Salernitana con i padroni di casa in vantaggio. Un pari o un successo ospite sono quotati alti, segno che i ragazzi di Italiano sono in un ottimo momento di forma. Staffetta tra Cabral e Jovic, chi parte dall’inizio è il marcatore più atteso.

Inter-Bologna, mercoledì ore 20.45

—  

Dopo la pesante sconfitta a Torino con la Juventus, i nerazzurri hanno bisogno di ritrovare punti e gol. Inter nettamente favorita con la possibilità di alzare la quota insieme ad un Over 3.5 o un No Goal, considerando che in casa ha subito solo tre reti (16 quelli in trasferta). Lautaro ha la quota più bassa tra i possibili marcatori del match.

Verona-Juventus, giovedì ore 18.30

—  

Il Verona non riesce più a vincere e dopo otto sconfitte consecutive affronta la Juve neovincitrice del derby d’Italia. Ospiti ovviamente favoriti ma attenzione al possibile gol dei padroni di casa che seppur sempre sconfitti sono stati in grado di mettere in difficoltà Milan e Roma al Bentegodi. Interessante quota per ritorno al gol di Federico Chiesa.

Lazio-Monza, giovedì ore 20.45

—  

Chiude la quattordicesima giornata la sfida tra Lazio e Monza: i padroni di casa dopo il successo nel derby partono avanti nelle quote rispetto alla squadra di Palladino che nell’ultimo turno ha trovato un ottimo successo contro il Verona. Immobile ancora in dubbio, senza l’attaccante italiano è Felipe Anderson il bomber più atteso.

Precedente Golden Boy Awards, Miretti: "Un premio che mi sprona a migliorare ancora" Successivo Avversaria Napoli è l'Eintracht/ Sorteggio ottavi Champions League: test abbordabile!

Lascia un commento