Si mangia i grandi, ha detto no a Ronaldo: chi è Vitor Roque, la nuova perla del Brasile

Classe 2005, subito magie al Sub20 in Colombia, il primo gol internazionale a 17 anni, abituato a stupire contro gente più grande di lui: alla scoperta dell’ultimo bomber verdeoro, con una clausola da 60 milioni

La fabbrica di talenti verdeoro viaggia a pieno regime e ha già sfornato il suo nuovo gioiello. Nemmeno il tempo di scoprire il reale potenziale di Endrick, fenomeno 16enne acquistato dal Real Madrid per 60 milioni di euro, che tocca spostare il mirino su un altro diamante grezzo in terra brasiliana, anch’egli di professione attaccante e con appena un anno di più all’anagrafe. Si tratta di Vitor Roque, funambolo dell’Athletico Paranaense, di cui – per la verità – si parla già da un po’ anche in Europa, merito delle prime prodezze la scorsa estate in coppa Libertadores. Adesso, a poco più di un mese dalla maggiore età, eccolo rubare la scena nella prestigiosa vetrina del Sudamericano Sub20 con una doppietta da urlo al Perù. Ma per la Serie A potrebbe già essere un sogno proibito…

Precedente Fine telenovela: Moukoko rinnova col Borussia. Ma che bonus per il procuratore Successivo Da Busquets al giustiziere del Psg: Barça, 6 parametri zero per accendere il mercato

Lascia un commento