Shock in Belgio, un tifoso attacca Alderweireld: “Tua figlia…”

ANVERSA (BELGIO) – Incredibile in BelgioToby Alderweireld, difensore dell’Anversa, ha segnato ieri il rigore contro il Genk nella partita vinta per 2-1 dalla sua squadra, che ha così anche superato i rivali in testa alla classifica nel gruppo di squadre che si giocano la conquista del titolo in Jupiler League. La felicità per la rete messa a segno ha lasciato presto spazio all’incredulità e alla paura: ecco perché.

Alderweireld e la frase shock sulla figlia

L’ex difensore del Tottenham ha infatti pubblicato sul proprio profilo Instagram le offese e minacce ricevute da un tifoso del Genk in chat: “Tua figlia se ne andrà questa settimana. Non puoi vincere senza un arbitro al tuo fianco. Hai rovinato l’intero Mondiale al Belgio perché sei così lento e un pezzo di m**da, figlio di putt**a“.

La replica del giocatore

Alderweireld ha poi risposto alle minacce con un post sui propri canali social, diventato presto virale: “Tutto ha un limite. Posso sopportare molto, ma minacciare la mia famiglia è al di sopra di tutto. Non capisco perché scrivi questo e cosa vuoi ottenere con questo“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Real Madrid-Manchester City è anche Haaland contro Vinicius: chi vince? Successivo Cambia l'orario di Frosinone-Genoa: la nota della Lega B