Sheriff-Real Madrid, Traore si sente male e viene sostituito

Attimi di paura durante la gara tra Sheriff e Real Madrid, valevole per la quinta giornata della fase a gironi della Champions League. Al 78′ minuto di gioco e sul risultato di 3-0 per gli spagnoli, l’attaccante dello Sheriff Adama Traore ha subito un malore improvviso e si è accasciato a terra, stringendosi le braccia intorno al petto. Pochi secondi prima il calciatore era andato a lottare su un pallone con il difensore del Real Madrid Nacho Fernandez, che in scivolata lo aveva anticipato, mettendo la sfera sul fondo.

Traore, nessuna novità sulle condizioni

Traore si è immediatamente fermato, sdraiandosi a terra. E’ stato soccorso dai sanitari del club e non sembra aver mai perso conoscenza, nonostante non abbia risposto in maniera reattiva agli stimoli. Dopo qualche minuto ha abbandonato il terreno di gioco (sostituito da Cojocaru) tra gli applausi del pubblico. La gara non è stata interrotta. Al momento non è stato emesso nessun comunicato ufficiale sulle sue condizioni.

Ancelotti: "Con l'Inter per vincere"

Guarda il video

Ancelotti: “Con l’Inter per vincere”

Precedente Inter, il presente è di Inzaghi Successivo L'eredità di Maradona: il mito conteso tra figli, soldi e liti

Lascia un commento