Shalom Cup: l’Under 17 Lnd stende il Crotone e vola in finale

PIETRELCINA –  Al “Lino Mastronardi” di Pietrelcina in provincia di Benevento, l’Under 17 della Lega Nazionale Dilettanti ha dominato e vinto la seconda gara del triangolare della Shalom Cup rifilando un secco 4-1 ai pari età del Crotone conquistato così l’accesso alla finale di domani (domenica, ore 18) contro il Napoli che ha battuto il Foggia 2-1. I ragazzi di Calogero Sanfratello sono scesi in campo con una ferocia e una determinazione da grande squadra dimostrando di avere talento e voglia di stupire. Il predominio in tutto l’arco degli 80’ con il Crotone si è concretizzato con il rigore procurato da Marini e trasformato da Pizzaballa all’11’pt (regalo per il suo compleanno festeggiato ieri), dallo stesso Marini al 31’pt bravo a girare in rete una respinta corta del portiere avversario. Nella ripresa la Rappresentativa ha suggellato il risultato al 31’ e 44’ st con una doppietta di Tomei lesto a deviare in porta una punizione con il contagiri di Schugur e con una conclusione dalla distanza potente e precisa. Con questo successo l’Under 17 LND chiude il Triangolare a punteggio pieno con nove gol fatti in due gare e conquista con merito la finale in programma domani alle 18 sempre allo stadio “Mastronardi” di Pietrelcina. La partita sarà disponibile on demand sul canale Eleven Sports Lega Nazionale Dilettanti.

La gara

L’Under 17 LND ha divertito e si è divertita sviluppando trame di gioco tutt’altro interessanti per una squadra assemblata in pochi raduni, non ha rischiato nulla con una cifra tecnica di spessore. A conferma che la forza del calcio LND si rintraccia nella base pura e dilettantistica e nei piccoli club dove si danno da fare persone professionali senza l’etichetta del professionismo, che per amore e per convinzione puntano sui giovani talenti italiani.

Sanfratello: Partita non facile

«I ragazzi sono stati stupendi – ha dichiarato a fine gara un raggiante Sanfratello – hanno affrontato con il piglio giusto una gara vera, non facile». Il risultato può essere a volte occasionale, frutto di episodi ma la prestazione mai, quella è una cartina di tornasole per capire le qualità di una squadra espressione dei vivai dei club della LND: «Il primo gol è arrivato su uno schema provato in allenamento, una soddisfazione nella soddisfazione per una rappresentativa assemblata in pochi raduni. Ci siamo riusciti perché i ragazzi sono molto attenti, concentrati e pronti a mettere in pratica quello che gli chiedo – ha sottolineato Calogero Sanfratello. – L’aspetto propositivo è quello che fa la differenza in queste competizioni e la squadra della LND ha tanto coraggio e voglia di migliorarsi».

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE UNDER 17 LND-CROTONE U17 4-1
RAPPRESENTATIVA UNDER 17 LND (4-2-3-1): Bohli (7’st Caviglia); Porzi, Tinarelli, Morassutto, Pellegrino (Cap.) 28’st Polanco; Schugur, Curumi (25’st Larcher); Marini (15’st Tomei), Mollica (20’st Cuccarolo), Bonanni (11’st Reale); Pizzaballa (22’st Della Salandra). A disp: Pilo, Rossetti. All: Calogero Sanfratello
CROTONE U17 (3-5-2): Gentile (15’st Scarriglia); D’Amora, Marotta, Mauriello (36’st Maheswaran); Scandale, Caligiuri, Scarcelli (30’pt Valente), Polimeni (20’st Procopio), Lupinacci; Panzarella, Urso (15’st Pullo). All: Massimiliano Corrado
ARBITRO: Vesce di Benvento
GUARDALINEE: Bosco e Savoia di Benevento
MARCATORI: 11’pt rig. Pizzaballa (R), 31’pt Marini (R), 31’ e 44’ st Tomei (R), 34’st Pullo (C)
AMMONITI: Marota (C)
NOTE: terreno di gioco in buone condizioni. Recupero: 2’ pt, 5’ st.

Precedente È morto a 17 anni Bryan, il talentino della Juve per cui faceva il tifo anche Pogba Successivo E' morto Bryan Dodien, diciassettenne promessa della Juve

Lascia un commento