Shakira, le scioccanti parole dopo la separazione con Piqué: "L'ora più buia della mia vita"

Dopo la fine della relazione con Gerard Piqué, Shakira ha deciso di rompere silenzio. “Penso che scrivere musica sia come andare dallo strizzacervelli, solo più economico. E mi aiuta a guarire. Ci sono stati giorni in cui ho dovuto raccogliere pezzi di me stessa dal pavimento. E l’unico modo per farlo, per farlo davvero, è stato attraverso la musica. E sento che in questo momento della mia vita, che è probabilmente uno dei più difficili e bui della mia vita, la musica ha portato la luce” ha dichiarato la cantante in un’intervista concessa a Elle Spagna. 

Piqué ha tradito Shakira con Bar Refaeli”

Shakira, ecco la vendetta di Piqué

Shakira e la fine della relazione con Piqué

La popstar ha ammesso di vivere un momento particolarmente difficile: “È davvero difficile parlarne. Sono rimasta in silenzio e ho appena provato a elaborare tutto. Ehm, e sì, è difficile parlarne, soprattutto perché lo sto ancora attraversando, e perché sono sotto gli occhi del pubblico e perché la nostra separazione non è come una separazione normale. E quindi è stata dura non solo per me, ma anche per i miei figli. Incredibilmente difficile. Ho paparazzi che si accampano fuori, davanti a casa mia, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. E non c’è un posto dove posso nascondermi da loro con i miei figli, a parte la mia stessa casa“. Infine, sul rapporto con i figli: “Ai miei figli cerco di nascondere loro la situazione il più possibile. È davvero sconvolgente per due bambini che stanno cercando di elaborare la separazione dei loro genitori”.

“Ho passato le ore più buie della mia vita”

La cantante sudamericana non ha nascosto altri dettagli della sua storia con Pique: “Ho messo da parte la mia carriera, l’ho fatto per lui, per stragli vicino. Ho rinunciato io perché lui non ci pensava proprio e allora sono venuta a vivere in Spagna per permettergli di continuare la sua carriera. Ho sempre dato tutta me stessa per questa relazione, ci ho creduto fino alla fine, il mio è stato un sacrificio d’amore. La cosa più devastante è stata dover far gestire ai miei figli questa separazione. La delusione è stata quella di vedere qualcosa di sacro e speciale come pensavo fosse il rapporto che avevo con il padre dei miei figli e vedere che si è trasformato in qualcosa di volgare e sminuito dai media. E tutto questo mentre mio padre era ricoverato in terapia intensiva. Come ho detto altre volte, quel periodo è stato il più buio della mia vita”.


Scopri il palinsesto TV completo

Precedente Dybala e quella telefonata di Mourinho: "La frase che mi ha convinto a venire a Roma" Successivo Sampdoria, doppia seduta di allenamento. Winks ancora a parte

Lascia un commento