Sfida al vertice Usa-Messico: l’ultimo precedente sorride agli americani

Sfida importante per le qualificazioni al Mondiale, con i messicani primi nel girone a 14 punti. Nell’ultima finale della Gold Cup, però, ha trionfato la nazionale a stelle e strisce

Proseguono le qualificazioni per Qatar 2022. Nel girone di Nord e Centro America siamo al giro di boa. Sei gare già disputate, altre otto in programma. Gli Usa affrontano il Messico: fischio d’inizio nella notte italiana tra il 12 e il 13 novembre. Sarà prima contro seconda, Lozano e compagni occupano la vetta con 14 punti. La nazionale a stelle e strisce insegue tre lunghezze più sotto. Al Mondiale accedono le prime tre del gruppo, la quarta in classifica passerà dai playoff.

Ultimi risultati

—  

La gara si giocherà al TQL Stadium di Cincinnati. Nelle sfide di ottobre gli Usa hanno collezionato due vittorie (contro Giamaica e Costa Rica) e una sconfitta ai danni di Panama. Il Messico ha ottenuto due successi contro Honduras ed El Salvador, pari con il Canada. Il k.o. con Panama è l’unico passo falso nel girone della squadra del c.t. Berhalter. Poi tre vittorie e due pareggi. Il Messico, invece, finora non ha mai perso. Resta la nazionale favorita per il primo posto e ha conquistato quattro successi e due pari. Sarà anche McKennie contro Lozano, tra i giocatori più rappresentativi delle rispettive selezioni. Anche Busio, giovanissimo centrocampista del Venezia, sta trovando spazio in nazionale maggiore. Dopo le buone prestazioni durante la Gold Cup, il classe ’02 è entrato dalla panchina nell’ultima partita degli Stati Uniti contro Costa Rica.

I precedenti

—  

Usa e Messico si sono sfidati in 49 occasioni. Il bilancio è leggermente favorevole al gruppo di Berhalter: 20 vittorie a stelle e strisce contro i 16 successi degli avversari, 13 i pareggi. L’ultimo incontro è recentissimo: in finale di Gold Cup lo scorso 2 agosto. Gli Stati Uniti hanno conquistato il trofeo grazie alla rete di Robinson nei tempi supplementari. Spesso le due nazionali si sono contese la coppa, anche nel 2019 quando a trionfare furono i messicani con un gol di Jonathan dos Santos. Nelle ultime cinque gare, gli Usa hanno vinto tre volte e perso due. Ora l’obiettivo è staccare il biglietto per Qatar 2022. La strada verso il Mondiale è ancora lunga.

Precedente Alessandro Graziani e Letizia Paternoster/ "Pechino Express insieme? Magari..." Successivo Satriano, espulsione e squalifica diventano un caso. L’Inter prepara il ricorso

Lascia un commento