Serie D: derby Mezzolara-Rimini e Sangiovannese-Arezzo

ROMA – Lottava giornata (decima per i gironi A, B, D, H e I a venti squadre) del campionato di Serie D è iniziata ieri con tre anticipi. Oggi si giocano ottantadue partite essendo una rinviata a causa del Covid-19.

ANTICIPI.  Ieri vittoria del Casale nel girone A per due a zero nel derby contro il Fossano allenato da Viassi. I nerostellati in rete con Forte al 27’ pt e con Ricciardo al 20’ della ripresa. La squadra guidata da Marco Sesia sale al secondo posto dietro la capolista Chieri. Colpo grosso del Borgosesia in casa del Sestri Levante. La formazione di Manuel Lunardon, in vantaggio allo scadere del primo tempo (44’) con Bob Murphy Omoregbe, nella ripresa al 37’ ha raddoppiato con Nicola Farinelli (20), glaciale dal dischetto. Il Borgosesia adesso è in zona play off. Nel girone G il blitz del Latte Dolce Sassari in casa del Real Monterotondo: match deciso dal capitano Marco Cabeccia su rigore a 14’ st.

LA SITUAZIONE. Tra le squadre in vetta, soltanto il Giugliano (G) ha vinto sempre e non ha subito gol. Oggi la formazione campana riceve la Vis Artena. Sostanziale equilibrio in tutti i gironi. Derby per il Rimini (D) in casa del Mezzolara e per l’Arezzo (E) allenato da Mariotti (nella foto in alto) ospite della Sangiovannese. La Casertana (H) affronta la Virtus Matino. La capolista Gelbison (I) riceve il Real Aversa. La Cavese va a Licata. L’Acireale a Castrovillari.

VARIAZIONI DI ORARIO. Oggi alle ore 15 prendono il via nel girone H Audace Cerignola-Lavello, Altamura-Rotonda e Nardò-Mariglianese, alle 15.30 Molfetta-Nocerina.

VARIAZIONE DI CAMPO. Unipomezia-Scandicci (E) si gioca al “Tintisona” di Paliano,  Fasano-San Giorgio (H) al “Veneziani” di Monopoli.

TROINA-TRAPANI A PORTE CHIUSE. Troina-Trapani (I) si disputa senza pubblico al campo “Piano Longuillo” di Calascibetta per motivi di pubblica sicurezza riguardanti l’impianto della società ospitante.

RINVIATA PER COVID. A seguito di richiesta inoltrata dal San Nicolò Notaresco, preso atto della documentazione allegata, proveniente da struttura sanitaria, tenuto conto del protocollo predisposto dalla Asl competente per territorio e, comunque, dei provvedimenti e delle indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie, e considerando la circolare relativa alle disposizioni emergenza Covid-19, per cause di forza maggiore la gara Notaresco-Matese (F) è rinviata a data da destinarsi.

RECUPERI. Mercoledì 10 novembre si recupera Sestri Levante-Casale (girone A, fischio d’inizio ore 14,30) mentre il 24 novembre sarà la volta di Sestri Levante-Saluzzo (gara relativa alla 4ª giornata).

COPPA ITALIA. Mercoledì si completa con le restanti quattro gare il tabellone dei trentaduesimi di finale di Coppa Italia: Derthona-Fossano; Sambenedettese-Porto d’Ascoli; Cittanovese-Francavilla; Trapani-Licata. Fischio d’inizio alle ore 14.30. Si gioca con la formula della gara unica e in caso di parità alla fine dei tempi regolamentari subito i calci di rigore per determinare la vincente che accede ai sedicesimi.

Precedente Serie D: c'è Portici-Lamezia Successivo CLASSIFICA MOTOGP/ Mondiale piloti, GP Algarve 2021: Fabio Quartararo già campione

Lascia un commento