Serie C, Viterbese ancora ko. Pescara-Teramo 1-1

ROMA – Sono stati sei gli anticipi, tra i gironi A e B, ad aprire la 14ª giornata di Serie C.

Girone A

Il Mantova supera 1-0 la Pro Sesto grazie alla zampata di Gerbaudo nel primo tempo, per una vittoria che permette ai virgiliani di staccare i biancocelesti di tre lunghezze, 14 contro 11 punti.

Mantova-Pro Sesto 1-0

Girone B

Vittoria con il brivido per il Siena (23) che supera 3-2 l’Olbia (16). I bianconeri sembrano mettere in ghiaccio la gara grazie all’uno-due firmato Disanto e Caccavallo, ma i sardi riacciuffano il pari nel giro di un quarto d’ora: è il gol di Karlsson al 90′ a regalare un successo pesante ai bianconeri. Importante blitz esterno per il Pontedera (18) che regola 3-2 la Viterbese (7). Pioggia di gol nel primo tempo: la doppietta di Magnaghi porta avanti i toscani, ma Volpe e Murilo riacciuffano il pari. Serve la zampata di Espeche in pieno recupero per regalare il successo ai ragazzi di Maraia. L’Ancona Matelica (21) non va oltre l’1-1 in casa della Carrarese (16). Carrai avanti con Battistella, poi il definitivo pari marchigiano di Sereni. Termina 0-0 la sfida con vista playoff tra Gubbio (19) e Lucchese (18). Né vinti, né vincitori nel derby abruzzese Pescara (21)-Teramo (15). All’Adriatico termina 1-1: biancazzurri avanti con Ferrari, poi il pari nel finale di Bernardotto.

Siena-Olbia 3-2
Viterbese-Pontedera 2-3
Carrarese-Ancona Matelica 1-1
Gubbio-Lucchese 0-0
Pescara-Teramo 1-1

Precedente DIRETTA CASALMAGGIORE VALLEFOGLIA/ Streaming video Rai: occhi puntati su Kosheleva Successivo Osimhen su rigore, la Nigeria piega la Liberia e resta in vetta

Lascia un commento