Serie C, Livorno ko nel derby con la Carrarese: 1-2. Ok la Sambenedettese

ROMA – Due derby in programma oggi per la Serie C: nel Girone A LivornoCarrarese, mentre nel Girone B la Sambenedettese ospitava la Vis Pesaro

Livorno-Carrarese 1-2

Vittoria esterna della Carrarese: per gli ospiti vanno a bersaglio Piscopo e Infantino, vano il momentaneo pari messo a segno da Di Gennaro. Con questo successo la squadra di Baldini sale a quota 19, primo posto momentaneo con aggancio alla capolista Renate. Pericolosa la Carrarese all’11’: Foresta serve benissimo sul palo più lontano Imperiale che però da ottima posizione spedisce fuori. Il risultato si sblocca al 28′: cross di Caccavallo, Piscopo sale di testa e insacca, Livorno 0, Carrarese 1. Ma la replica del Livorno è immediata: al 35′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo si accende una mischia in area, la risolve Di Gennaro con il tocco vincente, 1-1. Ma non c’è nemmeno il tempo di esultare per gli amaranto: al 38′, sugli sviluppi di un altro corner, Infantino trova la deviazione vincente sul secondo palo, 1-2. Subito dopo, la Carrarese sfiora il tris, ma Piscopo non inquadra la porta. Nella ripresa, la Carrarese torna pericolosa al 10′ con Foresta che non riesce a trovare lo specchio. Nel finale, Di Gennaro cerca il pari per il Livorno, ma il suo colpo di testa termina a lato, subito dopo in contropiede la Carrarese sfiora la marcatura con Infantino e Foresta. 

Sambenedettese-Vis Pesaro 2-0

La Sambenedettese batte 2-0 la Vis Pesaro: marcature entrambe nella prima frazione di gioco con Lescano e Nocciolini. La squadra di Zironelli, con i tre punti intascati stasera, sale a quota 16 punti, sorpassando Virtus Verona e Cesena. La Vis Pesaro invece resta a quota 8 punti, quartultima posizione. Primo pericolo al 6′, con la Sambenedettese che sfiora la marcatura su una punizione di Angiulli, calciata direttamente in porta, che colpisce il palo. Ma al 29′ la Samb trova la via del gol, con uno splendido gesto atletico di Lescano che stoppa di petto un cross di Lavilla e poi si produce in una splendida rovesciata che batte Bastianello, 1-0. Reazione della Vis Pesaro con Pannitteri e De Feo, ma è la Samb a trovare il bersaglio grosso al 45′ con Nocciolini che insacca con una conclusione d’esterno di prima intenzione, 2-0. Ad inizio ripresa la Vis cerca di riaprirla con Marchi e D’Eramo, la Samb prova a chiuderla con Angiulli, poi al 25′ ci vuole un ottimo intervento del portiere Nobile per dire no a De Feo. 

Precedente Coronavirus, Avellino: positivo Tito Successivo La Francia batte il Portogallo di Ronaldo, pari della Spagna con due rigori falliti da Ramos

Lascia un commento