Serie C, Ghirelli: “Campobasso? Gesto dal valore eccezionale”

ROMA“Un gesto di un valore morale eccezionale quello compiuto dalla squadra del Campobasso. Ha restituito palla ai calciatori della Fidelis Andria e ha consentito di segnare una rete e tutto ciò mentre era sotto di un gol”. Così il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli commenta quanto accaduto ieri durante il match Campobasso-Fidelis Andria, scandito da un bellissimo gesto di fair play dei rossoblù molisani. Sullo 0-1 per l’Andria, un giocatore ospite era finito a terra e i giocatori della squadra pugliese avevano messo il pallone fuori per far intervenire i sanitari. Alla ripresa però, Tenkorang, attaccante del Campobasso, forse ignaro di tutto, aveva ricevuto la sfera e con l’Andria ferma, era andato in gol. In campo era poi successo un parapiglia ma, grazie all’intercessione del tecnico della squadra di casa, il Campobasso aveva permesso alla Fidelis di segnare, riportando in questo modo il risultato sul vantaggio maturato prima dell’interruzione per infortunio. “La Serie C si conferma il cuore del fair play e dei gesti che innovano nel costume della vita sportiva – le parole di Ghirelli -i. Sento forte il bisogno di dire grazie ai calciatori, ai tecnici, ai dirigenti, al presidente del Campobasso Mario Gesuè. La Serie C vi ringrazia, non dimenticheremo”

Precedente Lazio, il tweet su Pedro con Raffaella Carrà diventa virale Successivo Inzaghi: "Shakhtar-Inter, importante ma non decisiva. Con l'Atalanta grande reazione"

Lascia un commento