Serie C, Foggia e Bari forza 4: Potenza e Monterosi ko

TORINO – Foggia e Bari fanno la voce grossa nel Girone C. Quattro gol a testa per le due formazioni pugliesi, che schiantano rispettivamente Potenza (4-1) e Monterosi Tuscia (4-0) e si attestano al secondo posto dietro all’altra pugliese, il Monopoli, che vince 2-1 in casa della Turris e resta da sola in testa a punteggio pieno. Stessa situazione nel Girone B per il Pescara, che passa sul campo della Carrarese per 2-1 e resta da solo in testa. Al suo inseguimento il terzetto formato da Cesena Gubbio e Siena a quota 4.

Girone B

L’Ancona Matelica ottiene la prima vittoria stagionale nel tirato e nervoso anticipo contro l’Olbia. I marchigiani vanno in vantaggio con Moretti poco prima che gli ospiti rimangano in dieci per la doppia ammonizione comminata a Palesi, e raddoppiano con lo stesso Moretti al 23’. Sul ribaltamento di fronte i sardi accorciano le distanze con Ragatzu, ma non riescono ad acciuffare il pareggio e chiudono la gara in 9 per l’espulsione di La Rosa. Alla quale fa seguito anche quella del goleador anconetano di giornata, Moretti. Nelle gare delle 17.30 spicca la vittoria del Pescara, che dopo due giornate resta l’unica squadra a punteggio pieno del Girone B. I biancoazzurri passano 2-1 sul campo della Carrarese grazie alle reti di De Marchi nel primo tempo e Ferrari nella ripresa. Nel mezzo il momentaneo pareggio di Battistella nella prima frazione di gioco. In chiusura di match la doppia ammonizione a Nzita non pregiudica la vittoria abruzzese Stesso risultato, vittoria 2-1 in trasferta, per il Cesena, che è andato sotto a fine primo tempo contro la Lucchese grazie alla rete di Corsinelli, e poi ha rimontato nel secondo tempo con Ardizzone e Candela nel giro di 2’. Une rete di Bulevardi (espulso nel finale) regala al Gubbio la vittoria contro la Fermana, con gli umbri che salgono al secondo posto in coabitazione con Cesena e Siena. I toscani non vanno oltre lo 0-0 col Teramo, così come la Vis Pesaro non riesce ad avere la meglio sul Montevarchi nonostante due reti di vantaggio accumulate nel primo tempo. A Marcandella e Tonso hanno risposto nella ripresa Mutton e Milani. Altro pari a Pistoia, dove la Pistoiese è andata avanti nel primo tempo con Vano per essere raggiunta nei minuti di recupero della seconda frazione dal Grosseto, che ringrazia il subentrato Scaffidi. Vittoria casalinga per il Montevarchi, che va avanti 3-0 contro l’Entella grazie alle reti di Jallow, Gambale e Tozzuolo prima di rimanere in dieci per l’espulsione di Martinelli. I liguri vanno a segno con Schenetti ma non riescono ad andare oltre. Tre gol (a zero) li mette a segno l’Imolese in casa della Viterbese, portando a casa un successo che riscatta la sconfitta di misura con la Lucchese della prima giornata. Lia, Benedetti e Boccardi firmano il tris vincente dei romagnoli in casa dei gialloblù.

Ancona Matelica-Olbia 2-1
Carrarese-Pescara 1-2
Gubbio-Fermana 1-0
Lucchese-Cesena 1-2
Montevarchi-Entella 3-1
Pistoiese-Grosseto 1-1
Teramo-Siena 0-0
Vis Pesaro-Pontedera 2-2
Viterbese-Imolese 0-3

Girone C

Il Foggia ritrova il calcio offensivo che piace a Zeman ed infligge un pesante 4-1 al Potenza. I rossoneri passano in vantaggio dopo appena 4’ con Ferrante e controllano per tutto il primo tempo. Ad inizio ripresa pareggia Ricci, ma poi la formazione pugliese si scatena e nel giro di 6’ piazza un tris che stronca la resistenza potentina. Peterman, Merkaj e Curcio firmano il poker che vale la prima vittoria stagionale. L’altra goleada di questo secondo turno è firmata dal Bari, che piega 4-0 il Monterosi Tuscia. Di Cesare in chiusura di prima tempo, Cheddira, Antenucci e Simeri nella ripresa regalano ai galletti la prima gioia del loro campionato dopo il pareggio all’esordio. Il Monopoli resta saldamente al comando del Girone C grazie alla seconda vittoria in altrettante partite. In casa della Turris i pugliesi segnano due reti nei primi 7’ con Starita e Arena, subendo poi a metà ripresa il gol di Tascone che però non ha spaventato più di tanto l’attuale capolista. A chiudere il secondo turno la vittoria del Virtus Francavilla, che risale la classifica dopo aver perso la prima gara della stagione e grazie a Ventola si impone 1-0 sulla Vibonese.

Bari-Monterosi Tuscia 4-0
Foggia-Potenza 4-1
Turris-Monopoli 1-2
Virtus Francavilla-Vibonese 1-0

Precedente Oggi in TV, Napoli, amichevole al Maradona: alle 21:00 la sfida col Benevento Successivo Perché Brasile Argentina sospesa/ "4 giocatori in campo hanno violato norme Covid"

Lascia un commento