Serie C, è sempre Ternana: 2-0 al Foggia. Pari Bari a Catania

Girone A

Vittoria esterna del Novara sulla Carrarese: i piemontesi ribaltano il gol di Caccavallo con Zunno e Corsinelli, e ora sono a 30 punti in classifica. Successo corsaro anche per la Pergolettese, che sistema 2-0 la Pro Patria grazie ai sigilli di Morello e Scardina. Reti inviolate tra Albinoleffe (che sale a 37) e Grosseto (che sale a 34). Parità, 1-1 tra Juve Under 23 e Lucchese, con i bianconeri che replicano al vantaggio di Bianchi con Marques e si portano a 40, toscani a 18. Reti inviolate tra Pontedera (38 punti ora) e Alessandria (41). Stesso risultato tra Pro Vercelli e Olbia. Una rete di Merli Sala vale il successo del Lecco in casa del Piacenza. Pro SestoPistoiese termina 2-2: botta e risposta iniziale Franco-Solerio, Pro che torna avanti con D’Amico, Baldan in pieno recupero pareggia. Torna a vincere il Renate che supera con il minimo sforzo, 1-0, il Livorno. È il gol di Galuppini a portare i nerazzurri, già secondi, a 50 punti, e lasciare i labronici penultimi a quota 19. La capolista Como non si ferma e supera 2-1 la Giana Erminio: lariani avanti con Gatto, poi pareggia Palazzolo prima del gol decisivo di Bellemo che li porta a 55 punti, contro i 21 degli ospiti.

I RISULTATI

Carrarese-Novara 1-2
Pro Patria-Pergolettese 0-2
Albinoleffe-Grosseto 0-0
Juventus U23-Lucchese 1-1
Piacenza-Lecco 0-1
Pontedera-Alessandria 0-0
Pro Sesto-Pistoiese 2-2
Pro Vercelli-Olbia 0-0
Livorno-Renate 0-1
Como-Giana Erminio 2-1

Girone B

Quarta vittoria consecutiva per il Perugia, che sbanca lo stadio della Vis Pesaro grazie a Kouan e mantiene l’imbattibilità nel 2021. Poker del Modena sulla Sambenedettese, con Spagnoli, Muroni, Monachello e Castiglia, accorcia nel finale Lescano, Modena che si porta a 50. Prima vittoria interna per l’Arezzo 2-0 al Matelica con Altobelli e Iacoponi. Gubbio corsaro in rimonta col Legnago, che passa per primo con Bulevardi, poi ospiti a segno con Gomez e Pellegrini. Pareggio 2-2 tra Virtus Verona e Triestina: doppietta di Arma per i locali, Gomez e Lepore per gli ospiti. Termina in parità, 1-1, il big match SudtirolPadova. Padroni di casa avanti con Voltan, ma Curcio impatta nel finale: un punto a testa che conferma i veneti in testa a 54 punti, con gli altoatesini a quota 49. Vince la Fermana, che supera 2-0 l’Imolese: decidono le reti di D’Anna e Cognigni, nella ripresa, che permettono ai gialloblù di salire a 30 punti, a +5 sui romagnoli. Blitz del Fano in casa del Mantova, per un 2-0 che matura nella ripresa con le reti di Gentile e Ferrara che significano quota 24 punti, dieci in meno dei biancorossi padroni di casa

I RISULTATI

Vis Pesaro-Perugia 0-1
Arezzo-Matelica 2-0
Legnago Salus-Gubbio 1-2
Modena-Sambenedettese 4-1
Virtus Verona-Triestina 2-2
Fermana-Imolese 2-0
Sudtirol-Padova 1-1
Mantova-AJ Fano 0-2

Girone C

Il Palermo cade in casa contro il Catanzaro: i rosanero pareggiano momentaneamente il vantaggio di Verna con Floriano, ma a 10′ dalla fine Martinelli condanna i siciliani. Termina 1-1 CataniaBari: ospiti avanti con Cianci, pari locale di Sarao, nel finale Dall’Oglio del Catania si fa parare un calcio di rigore da Frattali. Prosegue il cammino in vetta della Ternana che espugna lo Zaccheria di Foggia 0-2 (Raicevic e Partipilo). Una rete nel dinale di De Paoli vale i tre punti per il Monopoli sulla Cavese. Diop e Guadagni firmano il successo della Paganese sulla Turris. Reti inviolate tra Potenza e Virtus Francavilla e ViterbeseVibonese. Juve Stabia e Teramo non vanno oltre l’1-1: al vantaggio gialloblù di Borrelli risponde Ferreira. Abruzzesi a 35 punti, uno in più dei campani. Inarrestabile l’Avellino, alla quarta vittoria di fila dopo il 2-0 rifilato alla Casertana e firmato da Silvestri e Bernardotto: gli irpini salgono al secondo posto a 50 punti, restano inchiodati a 33 i rossoblù.

I RISULTATI

Palermo-Catanzaro 1-2
Catania-Bari 1-1
Foggia-Ternana 0-2
Monopoli-Cavese 1-0
Paganese-Turris 2-0
Potenza-Virtus Francavilla 0-0
Viterbese-Vibonese 0-0
Juve Stabia-Teramo 1-1
Casertana-Avellino 0-2

Precedente Inter, un Eriksen sempre più protagonista si gode i "3 points" dopo il derby contro il Milan Successivo Serie B, Lecce-Cosenza 3-1: Corini rimonta con due rigori

Lascia un commento