Serie C, Ancona Matelica-Imolese 3-2: marchigiani in vetta

ROMA – Gli anticipi della 7ª giornata del Girone B della Serie C portano l’Ancona Matelica in vetta in attesa della Reggiana, impegnata nel posticipo contro il Pescara. In coda Viterbese ultima da sola a quota 3.

Girone B

Quarta vittoria consecutiva per l’Ancona Matelica che sale in cima alla classifica (16 punti) in attesa della Reggiana. Avanti con la doppietta di Sereni, i marchigiani concedono all’Imolese (11 punti) un rigore che Turchetta trasforma prima di riportarsi a due gol di distanza grazie a Rolfini. Nella ripresa Lombardi accorcia ma nemmeno l’inferiorità numerica degli anconetani (espulso Bianconi a 3’ dal termine) riesce a far tornare in equilibrio la gara. Il Cesena risale posizioni in classifica (2° a 14 punti) grazie alla rete di Bortolussi che firma il successo bianconero in casa del Grosseto. (19° a quota 4). Non va oltre lo 0-0 il Siena nello scontro casalingo con la Pistoiese (rimasta in 10 nella ripresa) e scende al 4° posto in graduatoria. Il Modena sale a quota 12 punti grazie alla vittoria in extremis con la Lucchese. Rossoneri avanti con Fedato nel primo tempo, ma ripresi all’89’ e superati al 96’ da Marotta , con il Modena in dieci per il doppio giallo a Silvestri. Il derby marchigiano tra Vis Pesaro e Fermana lo portano a casa le V rosse (salite a quota 9 in classifica contro i 4 degli avversari di giornata), grazie a De Respinis e Gucci. Finisce 2-2 tra Carrarese e Montevarchi (rispettivamente a 8 e 7 punti): al doppio vantaggio degli ospiti con Barranca e Gambale risponde la Carrarese con Doumbia ed Energe. In coda alla classifica il Teramo (6 punti) lascia la Viterbese (3 punti) unico fanalino di coda: lo scontro diretto viene deciso da una rete di Cuccurullo.

I RISULTATI

Ancona Matelica-Imolese 3-2
Carrarese-Montevarchi 2-2
Grosseto-Cesena 0-1
Modena-Lucchese 2-1
Siena-Pistoiese 0-0
Teramo-Viterbese 1-0
Vis Pesaro-Fermana 2-0

Precedente Paola Egonu a Verissimo: “Ho subito episodi di razzismo sin dall’asilo. Anche mia madre vittima” Successivo Roma, Totti si complimenta con Pellegrini per il rinnovo: “Bravo Lollo!”

Lascia un commento