Serie C, 4 punti di penalizzazione per il Brindisi

Brutte notizie in casa Brindisi. La società pugliese, fanalino di coda del girone C di Lega Pro, è stata punita con un -4 in classifica dal Tribunale Federale Nazionale, che si è espresso a proposito del ritardo dei pagamenti alla scadenza di dicembre. Peraltro, potrebbe non finire qui. Il Brindisi rischia altri 2 punti di penalizzazione per il tardivo pagamento degli emolumenti da versare entro il 16 febbraio 2024.

Brindisi penalizzato dal Tribunale Federale Nazionale: il dispositivo ufficiale

Questo il dispositivo ufficiale del TFN sul caso Brindisi: “Il Tribunale Federale Nazionale ha pronunciato, nell’udienza fissata il 18 marzo 2024, sul deferimento proposto dal Procuratore Federale n. 20089/645pf234/GC/blp dell’11 febbraio 2024 nei confronti della sig.ra Mariachiara Rispoli e della società Brindisi Football Club Srl, il seguente dispositivo:

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, definitivamente pronunciando, irroga le seguenti sanzioni:

per la sig.ra Mariachiara Rispoli, giorni 45 (quarantacinque) di inibizione;
per la società Brindisi Football Club Srl, punti 4 (quattro) di penalizzazione in classifica, da scontare nel corso della corrente stagione sportiva”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente La Verità sullo spionaggio sulla Juve Successivo Spalletti diretta, la conferenza stampa LIVE del ct dell'Italia a Roma