Serie B,Carvalho e Machin stendono il Como: il Monza vince 3-2

MONZA – Il Monza supera il Como sia sul campo che in classifica: questo il verdetto del primo posticipo serale del 13° turno di Serie B. La formazione di Stroppa sale a quota 21 punti, in piena zona play-off. Il Como, invece, rimane inchiodato a 19 dopo tre vittorie consecutive.

La partita

Il Monza parte col piede sul gas: al 3′ Pedro Perreira colpisce di testa ma manda alto. Il Como al 4′ protesta con  Cerri  che recrimina per una trattenuta di Paletta in area, che ne impedisce la girata: la posizione dell’attaccante è però dubbia. Il Monza è vivo e al 10′ colpisce il palo con un rasoterra di Colpani dai 25 metri. Preludio al gol che arriva al 15′; Vignato suggerisce per Mota Carvalho: il lusitano elude una marcatura e sferra un potente destro che batte Gori. Il Como ha una immediata reazione con Bellemo che cerca un tiro rasoterra senza però esito. E’ un botta e riposta col Monza che prima va vicino al raddoppio e che poi trova il gol con Mota Carvalho che spedisce di sinistro sotto l’incocrio una palla di D’Alessandro.  Al 37′ si rifà vivo il Como con La Gumina che però non riesce ad indirizzare bene verso la porta. Al 43′ è ancora Monza, con Valoti che di testa scheggia il palo. La prima frazione termina con i padroni di casa avanti 2-0. Nella ripresa, il Como la riapre dopo 14 minuti con un destro al volo di Bellemo che sfrutta una sponda di Cerri. Il Monza subisce il colpo e subisce il pari di Vignali che concretizza al meglio un cross di Parigini: 2-2. Quando il risultato sembra incanalarsi sul pari, ecco la fiammata di Machin, che con un destro spettacolare sigla il 3-2 regalando il derby al Monza.

Precedente Bologna, Mihajlovic: "Ko immeritato. E' mancato solo il gol" Successivo Bundesliga, il Friburgo di Grifo crolla con l'Eintracht. Kostic in gol

Lascia un commento