Serie B, Perugia-Alessandria 1-1: Prestia risponde a De Luca

PERUGIA – Né vinti, né vincitori al “Curi” dove Perugia e Alessandria impattano sull’1-1. Un pari che senz’altro serve più alla squadra di Longo che finalmente muove la sua classifica, mentre Alvini resta comunque a -1 dalla zona playoff.

CLASSIFICA SERIE B

Prestia risponde a De Luca

In avvio di gara, al 7′, il portiere del Perugia Chichizola rischia il rosso uscendo sulla trequarti dove travolge Corazza: solo cartellino giallo per l’estremo difensore da parte dell’arbitro Marini. Le prime fasi di studio vengono interrotte dal vantaggio improvviso del Perugia: pasticcio di Di Gennaro che sbaglia clamorosamente il retropassaggio di testa, ne approfitta De Luca che ruba palla, fa fuori Pisseri e insacca, 1-0 al 14′. Il tempo di metabolizzare e l’Alessandria trova la via del pareggio, due minuti dopo, con Prestia che, su corner di Lunetta, elude la guardia di Rosi e devia in rete in tuffo, 1-1 al 16′. Al 35′ De Luca avrebbe un buon pallone, ma non trova lo spazio per battere a rete. Buona, al 37′ l’uscita di Chichizola ad evitare che un filtrante raggiunga Mustacchio. Nel finale, facile per Pisseri la spizzata di testa di Kouan, deviata da Lunetta.

Protagonisti Chichizola e Pisseri

Nella ripresa il primo sussulto arriva al 53′ ed è per i padroni di casa, con Carretta che va via a Di Gennaro e calcia a rete con il mancino trovando la risposta di Pisseri. Al 61′ traversone di Corazza per Mustacchio, velo del numero 17 grigio e palla che attraversa tutta l’area umbra terminando sul fondo. Al 70′ grande occasione per l’Alessandria: l’azione tutta in verticale porta Chiarello a tu per tu con Chichizola, che lo ipnotizza e sventa il pericolo. Un minuto più tardi è pericoloso il perugino Segre dalla distanza: palla fuori di un soffio. All’81’ è Falzerano a ricevere da De Luca e calciare in porta: Pisseri rispnde risponde presente. L’ultima grande occasione da gol è per il Perugia, in pieno recupero. Al 94′ il bolide dalla distanza di Rosi diretto all’incrocio dei pali trova il volo miracoloso di Pisseri. 

Precedente Juve, senza Dybala e Morata è emergenza Champions Successivo Primavera, la Spal ferma il Cagliari sull'1-1. Blitz Genoa a Lecce

Lascia un commento