Serie B, Lecce festa rinviata: il Vicenza vince 2-1 al 103′

VICENZA – Tutta la 37ª giornata del campionato di Serie B in campo con il Lecce al 94′ deve rimandare il sogno di promozione diretta in Serie A. Infatti allo Stadio Romeo Menti di Vicenza finisce 2-1 in un match rocambolesco che rianima la speranza playout per i biancorossi. Gli ospiti passano in vantaggio al 69′ con la rete di Strefezza ed è questo il momento di svolta: la partita viene interrotta per 10 minuti causa lancio di petardi in campo con il portiere del Vicenza Contini stordito. Il match riprende con il direttore di gara che assegna 14′ di recupero. Al 92′ l’arbitro assegna dopo la visione al Var il rigore al Vicenza, Gabriel para su Meggiori ma lo fa allontanandosi troppo dalla riga di porta. Il direttore di gara fa ribattere e questa volta Diaw va a segno per il pari e al 103′ Ranocchia fa partire un tiro imparabile per Gabriel per il 2-1 Vicenza ora ad un punto dal 17° posto del Cosenza.

Vicenza-Lecce 2-1, tabellino e statistiche

Serie B, la classifica

Cremonese ko ed il Monza la sorpassa per il 2° posto!

La Cremonese cade tra le mura amiche contro l’Ascoli per 1-0 (Baschirotto al 51′) ed il Monza ne approfitta: i ragazzi di Stroppa battono per 3-0 il Benevento (doppietta di Mota e gol di Gytkjaer) e si portano al 2° posto a quota 67 punti con una lunghezza di vantaggio sulla Cremonese. Amaro pareggio casalingo per il Pisa che si fa riprendere dal rigore realizzato da Liotti al 78′, un 1-1 interno contro il Cosenza che impedisce alla compagine toscana di raggiungere la Cremonese al 3° posto restando al 4° a quota 64 a +1 sul Brescia. Brutta battuta d’arresto proprio per la squadra di Corini che dopo 2 pareggi consecutivi perde a casa del Cittadella per 1-0 (Cassandro al 62′) perdendo una buona occasione per entrare nella zona “Semifinali” dei playoff.

Cremonese-Ascoli 0-1, tabellino e statistiche

Monza-Benevento 3-0, tabellino e statistiche

Pisa-Cosenza 1-1, tabellino e statistiche

Cittadella-Brescia 1-0, tabellino e statistiche

Spal, vittoria e salvezza

La Spal batte nettamente il Frosinone per 3-0 grazie alle reti di Dickmann (8′), Pinato (12′) ed Esposito (88′) festeggia due volte perché, oltre alla vittoria al Tardini di Parma l’Alessandria pareggia per 2-2.

Spal-Frosinone 2-1, tabellino e statistiche

Parma-Alessandria 2-2, tabellino e statistiche

Precedente Inzaghi: "Non guardiamo il Milan. Su Handanovic decido all'ultimo" Successivo Sassuolo, Dionisi: "La colpa di questa partita è solo mia"

Lascia un commento