Serie B, due giornate di squalifica per Buchel dell’Ascoli

MILANO – Il giudice sportivo ha fermato tre giocatori dopo la sesta giornata del campionato di Serie B. La sanzione più pesante è stata inflitta a Marcel Buchel dell’Ascoli: due giornate “per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, spinto con foga un calciatore della squadra avversaria facendolo cadere”. Una giornata di squalifica a Marco Calderoni del Vicenza, espulso per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo” e una a Kamil Glik del Benevento, espulso “per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete”. Tra gli allenatori, una giornata al preparatore dei portieri del Perugia, Massimo Gazzoli “per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, spinto un calciatore della squadra avversaria”.

Precedente Lazio, il tour de force non è finito: i prossimi impegni Successivo Svezia, Ibrahimovic è indisponibile per il Milan, ma torna in nazionale

Lascia un commento