Serie B, cade il Bari a Bolzano. Pari Palermo, il Parma frena a Como

Dopo il blitz esterno della Sampdoria di Pirlo a Cosenza, la ventiseiesima giornata di Serie B è proseguita con le gare del sabato. Il Venezia, corsaro a Pisa (2-1) ha accorciato sulla capolista Parma (1-1 a Como). C’era grande attesa anche per Cremonese e Palermo, finita 2-2. I lombardi dopo un quarto d’ora sono rimasti in dieci per l’espulsione di Sernicola e i rosanero sono andati al riposo aventi di due reti grazie a Brunori e Ranocchia. Sono bastati meno di due minuti alla squadra di Stroppa per riportarsi in pareggio nella ripresa con Castagnetti e il solito Coda.

Serie B, i risultati delle gare delle 14

Si sono fermate sul pareggio anche Brescia e Reggiana: al Rigamonti è finita 0-0. A Bolzano invece è arrivata la prima sconfitta di Iachini da quando è sulla panchina del Bari. Dopo due vittoria consecutive, i biancorossi sono caduti contro il Sudtirol per efetto della rete di Casiraghi. Due vittorie esterne per Catanzaro e Ascoli, rispettivamente contro Cittadella e FeralpiSalò. I calabresi hanno poratato a casa i tre punti grazie alla doppietta di Iemmello: inutile il gol di Baldini su rigore. Alla squadra di Castori invece è bastata la rete di Masini per portare a casa un successo fondamentale in chiave salvezza. 

Serie B, il Como ferma il Parma e il Venezia accorcia

Il big match tra Como e Parma è finito 1-1: tutto nel primo tempo, con un botta e riposta tra Benedyczak e Verdi. Ne ha approfittato il Venezia che si è portato a 7 punti dai ducali vincendo 2-1 a Pisa con un gol al 92′ di Oliveri: capitan Pohjanpalo aveva aperto le danze, Bonfanti aveva pareggiato. Pari a reti inviolate tra Ternana e Lecco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente C'è un'Italia che va in finale al Mondiale: l'avversaria è da urlo Successivo Dunk salva De Zerbi al 95'. Tonfo United nel recupero: passa il Fulham!