Serie B: cade il Bari a Bolzano, pareggio spettacolare tra Cremonese e Palermo

Dopo il blitz esterno della Sampdoria di Pirlo a Cosenza, prosegue la 26esima giornata di Serie B. La scena se la prende la sfida tra Cremonese e Palermo, finita 2-2. I lombardi dopo un quarto d’ora rimangono in dieci per l’espulsione di Sernicola e a fine primo tempo i rosanero sono in doppio vantaggio grazie a Brunori e Ranocchia. Basta meno di due minuti alla squadra di Stroppa per riportarsi in pareggio nella ripresa con Castagnetti e il solito Coda.

Serie B, i risultati della 26esima giornata

Si fermano sul pareggio anche Brescia e Reggiana: al Rigamonti finisce 0-0. A Bolzano invece è arrivata la prima sconfitta di Iachini da quando è sulla panchina del Bari. Dopo due vittoria consecutive, i biancorossi cadono contro il Sudtirol per la rete di Casiraghi. Due vittorie esterne per Catanzaro e Ascoli, rispettivamente contro Cittadella e FeralpiSalò. I calabresi portano a casa i tre punti grazie alla doppietta di Iemmello: inutile il gol di Baldini su rigore. Alla squadra di Castori invece basta la rete di Masini per portare a casa un successo fondamentale in chiave salvezza.  La 26esima giornata di Serie B prosegue con le gare in programma alle 16:15. Big match tra Como e Parma, il Venezia va a Pisa e la Ternana ospita il Lecco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Palermo, Corini mastica amaro: "Occasione persa, c'è rammarico. Testa alla Ternana" Successivo Juve, tesoretto in prestito: l'aumento di valore è incredibile. E c'è un bonus...