Serie A, tutte le probabili formazioni della 13ª giornata

Archiviata la pausa per le nazionali, la Serie A torna in campo con un programma ricco di sfide molto interessanti e che potrebbero rappresentare una chiave di volta per il prosieguo della stagione. Ad aprire la 13ª giornata sarà la partita in programma sabato alle 15 al Gewiss Stadium tra Atalanta e Spezia, con entrambe le formazioni che sono reduci da una vittoria: i bergamaschi hanno infatti battuto il Cagliari in trasferta, mentre la squadra di Thiago Motta ha superato di misura il Torino in casa. Si prosegue alle 18 con la supersfida dell’Olimpico tra la Lazio di Maurizio Sarri e la Juve di Massimiliano Allegri. In serata il Milan capolista farà visita alla Fiorentina. Il lunch match di giornata vedrà di fronte Sassuolo e Cagliari, mentre alle 15 scenderanno in campo Bologna-Venezia e Salernitana-Sampdoria. Alle 18 riflettori puntati sul Meazza per il big match tra Inter e Napoli. I nerazzurri di Simone Inzaghi cercano i tre punti per avvicinarsi alla vetta mentre gli azzurri, attualmente in testa insieme al Milan, vogliono allungare. In serata la Roma di Mourinho sarà impegnata al Ferraris contro il Genoa di Shevchenko – l’ex attaccante del Milan ha preso il posto di Ballardini sulla panchina del grifone -. A chiudere la 13ª giornata saranno le due sfide in programma lunedì: Verona-Empoli alle 18 e Torino-Udinese alle 20.45

Ecco tutte le probabili formazioni della 13ª giornata di Serie A

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-SPEZIA (SABATO ORE 15)

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pasalic; Ilicic, Zapata. All.: Gasperini. A disposizione: Sportiello, F. Rossi, Djimsiti, Scalvini, G.Pezzella, Koopmeiners, Pessina, Malinovskyi, Miranchuk, Piccoli, Muriel. Indisponibili: Hateboer, Gosens, Lovato. Squalificati: -.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Erlic, Kiwior, S. Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Strelec, Salcedo, Gyasi; Nzola. All.: Thiago Motta. A disposizione: Zoet, Zovko, Hristov, Amian, Sala, Podgoreanu, Agudelo, Pietra, Colley, Manaj, Antiste, Verde. Indisponibili: Leo Sena, Reca, Sher, Bourabia e Nguiamba. Squalificati: Nikolaou.

Nazionali, con tutti gli infortunati si fanno due squadre

Guarda la gallery

Nazionali, con tutti gli infortunati si fanno due squadre

Precedente "Il Manchester United scarica Pogba: via a fine stagione" Successivo Di Canio esclusivo: "Allegri cerca il suo passato. Sarri il futuro"

Lascia un commento