Serie A, ottava giornata: Roma in trasferta a Verona

VERONA – Trasferta insidiosa per la Roma di Spugna, che per l’8a giornata di Serie A di calcio femminile farà visita all’Hellas Verona, attualmente penultimo in classifica con un solo punto. Le giallorosse hanno vinto quattro dei sei precedenti in Serie A contro il Verona; uno dei due ko è arrivato nel confronto più recente tra le due formazioni, lo scorso marzo in casa delle scaligere (0-1). Il Verona sta vivendo il suo peggiore avvio stagionale nel massimo campionato, mentre la Roma arriva da un’importantissima vittoria contro il Sassuolo che ha riportato tanto entusiasmo nello spogliatoio giallorosso. Tra tutte, occhi puntati su bomber Pirone: il centravanti della Roma gode di un ottimo momento di forma e ha segnato tre degli ultimi cinque gol del club capitolino in Serie A. Quanto a Glionna, ex del match, il Verona potrebbe diventare la sua vittima preferita. Sono, infatti, tre le reti finora rifilate alle gialloblu: una con la Juventus a dicembre 2018 e due con l’Empoli lo scorso maggio (sua ultima marcatura multipla nella competizione).

La carica di Camelia Ceasar: “Dovremo tirare fuori il carattere”

“Con il Sassuolo è stata una vittoria importante perché venivamo da un periodo con pochi punti conquistati. È una partita che vale più dei tre punti perché ci fa riprendere il cammino – ha dichiarato l’estremo difensore giallorosso Camelia Ceasar – Con l’Hellas sarà una sfida molto insidiosa. Abbiamo perso 1-0 in casa loro l’anno scorso e dobbiamo assolutamente trarre esperienza da quel match e non commettere gli stessi errori. Sarà una gara difficile dove dovremo tirare fuori il carattere e portare a casa i tre punti per valorizzare ancora di più la vittoria contro il Sassuolo”.

La Lazio ospita il Napoli, a Sassuolo arriva il Pomigliano

L’8a giornata di Serie A di calcio femminile parte venerdì 5 novembre alle 14.30, con la sfida tra la Sampdoria e la capolista Juventus. Sabato, invece, il big match tra Fiorentina e Inter e la gara tra Verona e Roma, entrambe fissate alle 14.30. Le giallorosse cercheranno di centrare, dopo l’importante vittoria contro il Sassuolo, la seconda vittoria consecutiva. Domenica, infine, saranno tre le partite: il lunch match tra Sassuolo e Pomigliano alle 12.30, Milan-Empoli e Lazio-Napoli alle 14.30. La Lazio, chiaramente, tenterà di conquistare i primi tre punti della stagione.

Precedente Bonucci e non solo: lo dicono i numeri, la vera regia della Juve è in difesa Successivo Spezia, Colley e Hristov parzialmente in gruppo

Lascia un commento