Serie A, ipotesi Regioni: un documento unico per tutte le Asl

Spunta una nuova ipotesi in vista della riunione della commissione Salute, in programma per lunedì: un documento unico che ogni regione si impegnerà ad applicare con le proprie Asl, affinché ci sia omogeneità nei provvedimenti sulle dispute delle partite, compresa la Serie A di calcio. Su questi temi i tecnici stanno prendendo in considerazione l’applicazione del nuovo regolamento sulle quarantene (previsto dal dl 30 dicembre 2021) anche al mondo dello sport, tenendo però presente di alcune difficoltà a cui gli atleti andrebbero incontro, come l’utilizzo delle Ffp2. Su quest’ultimo punto è stato suggerito il ricorso ad un’analisi dello stesso Cts.

Serie A, massimo 5000 spettatoriper le giornate 22 e 23

Guarda il video

Serie A, massimo 5000 spettatoriper le giornate 22 e 23

Precedente Empoli-Sassuolo 1-5: commento al risultato partita Successivo Juve Under 23: Miretti e Soulé guariti dal Covid, finito l'isolamento

Lascia un commento