Serie A, il giudice sportivo ferma Milenkovic della Fiorentina per due turni

MILANO – Sono in tutto dieci i giocatori fermati dal giudice sportivo a seguito dell’ultima giornata di Serie A. Tutti per una giornata, ad eccezione di Nikola Milenkovic della Fiorentina, cui sono state comminati due turni di stop “per condotta gravemente antisportiva per essersi posto, al 26′ del secondo tempo, testa a testa con un avversario provocandone la caduta”. La Fiorentina, in vista del prossimo turno, perde anche Gaetano Castrovilli (espulso “per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete”). Saltano il prossimo match anche Rodrigo De Paul dell’Udinese e Riccardo Saponara dello Spezia, entrambi usciti anzitempo per doppia ammonizione. Infine, i diffidati incapatti nel giallo che ha fatto scattare la sanzione: Bentancur (Juventus), Patric (Lazio), Maxime Lopez (Sassuolo), Messias (Crotone), Pellegrini (Roma), Pobega (Spezia). Tra i dirigenti, una giornata di squalifica e 5.000 euro di ammenda a Riccardo Bigon del Bologna, “per avere, al 10′ del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale proferendo espressioni irrispettose”. Squalificati per una giornata anche il preparatore atletico del Torino Gabriele Stoppino (“Per avere al 12′ del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale”) e il magazziniere della Fiorentina Hamid Tali (“per avere, al 40′ del secondo tempo, contenstato con veemenza una decisione arbitrale”).

Precedente Crotone, Di Carmine: "Ho sentito l'amore di tutti nel volermi qui" Successivo Diretta Trento Boulogne/ Streaming video tv: partita vitale nella Top 16 (Eurocup)

Lascia un commento