Serie A, il giudice ferma Nandez del Cagliari per due turni

MILANO – Il giudice sportivo ha fermato 5 giocatori dopo l’ultima giornata di campionato. Tutti per un turno, tranne Nahitan Nandez del Cagliari, cui sono state comminate due giornate di squalifica con diffida e ammenda di 5.000 euro “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quarta sanzione); per avere, al 39′ del secondo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, rivolto reiteratamente all’Arbitro espressioni irriguardose e provocatorie appoggiandogli una mano sul braccio successivamente al provvedimento di espulsione”. Tutti per una giornata gli altri: Svanberg del Bologna, Castrovilli della Fiorentina, Goldaniga del Genoa e Ismajli dello Spezia. Tra i dirigenti, squalifica fino al 10 genaio per Alessandro Steri del Cagliari “per avere, al 5′ del primo tempo, contestato in maniera irriguardosa una decisione arbitrale rivolgendosi al Quarto Ufficiale”. Per le società, infine, ammenda di 5.000 euro al Torino “per responsabilità oggettiva: per non aver impedito, durante l’intervallo, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, ad un proprio collaboratore non identificato di rivolgere al Direttore di gara espressioni irriguardose”

Precedente Serie A, Roma-Inter: dirige Di Bello. Juve-Sassuolo: Massa Successivo Giudice sportivo: due turni a Nandez. Stop per altri 4 giocatori

Lascia un commento