Serie A donne: il Milan approfitta dei regali della Roma e continua a inseguire la Juve

SERIE A FEMMINILE

SERIE A FEMMINILE 2020-21

8° GIORNATA
[15 novembre 2020]

CLICCA PER LEGGERE:
CLASSIFICA
MARCATORI

Empoli-Inter 1-1
RETI:  51 Marinelli (I), 58 Prugna rig. (E)
S.Gimignano-Juventus 1-2
RETI: 44 Wagner (S), 54 Caruso (J), 57 Girelli rig. (J)
Pink Bari-Fiorentina 0-2
RETI: 8 Quinn, 33 Sabatino
San Marino-Napoli 0-0
RETI: 
Milan-Roma 1-0
RETI:  70 Giacinti rig.
Sassuolo-Verona 4-1
RETI: 16 Dubcova (S), 46 Dubcova (S), 56 Papaleo rig. (V), 67 Pirone (S), 75 Bugeja rig. (S)

Maglie ritirate in Italia

CLICCA PER LEGGERE:
CLASSIFICA
MARCATORI
PROSSIMO TURNO
TUTTI I RISULTATI
CALENDARIO

Pubblicità Numericalcio

-> EURO2021 FEMM.: CLICCA PER LEGGERE RISULTATI E CLASSIFICHE AGGIORNATE

Europeo 2022 femm. – Danimarca alla fase finale. Azzurre costrette a consolidare il 2° posto

Pubblicità Numericalcio

Maglie ritirate in Italia

CLICCA QUI (O PREMI “F5”) PER AGGIORNARE I RISULTATI

Europeo 2022 femm. – Danimarca alla fase finale. Azzurre costrette a consolidare il 2° posto

Women’s Champions League – Trionfo del Lione!

Coppa Italia femminile – Il tabellone aggiornato

Dopo le gare del terzo turno di campionato Fiorentina, Juventus e Milan si confermano saldamente al vertice e a punteggio pieno [Clicca]. Le rossonere hanno sconfitto il Bari senza problemi, a differenza di Fiorentina e Juventus che hanno dovuto faticare più del previsto per superare San Gimignano e San Marino. Per le viola ancora decisiva la Sabatino, sempre più bomber del torneo con 6 reti realizzate in 3 gare. Da sottolineare, poi, i successi di Sassuolo (in rimonta sul Napoli) ed Empoli (contro la Roma), che collocano, attualmente, le due squadre a ridosso del trio di testa. In coda primi punti per l’Inter che, grazie al successo sul Verona, abbandona l’ultimo posto in classifica. Adesso il campionato si ferma in vista degli impegni che attendono la nazionale azzurra, impegnata nella corsa alla qualificazione del campionato  Europeo.

<!–

–> <!–

–>

Precedente Bendtner: "Primo giorno alla Juve, i giocatori nei bagni fumavano. E Buffon..." Successivo DIRETTA ATP FINALS 2020/ Nadal Rublev (6-3 6-4): esordio con vittoria netta per Rafa

Lascia un commento