Serie A, convocata d’urgenza per oggi l’assemblea di Lega

Tra le possibilità sul tavolo dei club la possibilità di un tetto ai tifosi fino alla sosta per le nazionali. Alle 13.30 la prima convocazione in videoconferenza, il principale tema sarà la gestione della complessa situazione Covid attuale

Una riunione urgente per affrontare l’emergenza covid. Si riunirà oggi l’assemblea dei club della Lega di Serie A, come si apprende da una nota diffusa poco fa. “È stata convocata d’urgenza – si legge – un’assemblea di Lega per valutare le misure da prendere in virtù dei contagi da coronavirus e di quanto avvenuto ieri, con la telefonata del Premier Mario Draghi e l’ipotesi di proseguire il campionato a porte chiuse. L’appuntamento è per oggi esclusivamente in videoconferenza alle ore 13.30 in prima convocazione e, occorrendo, alle ore 15.30 in seconda convocazione”.

Tetto a 5.000 spettatori?

—  

Una delle ipotesi allo studio, che saranno valutate nel corso dell’incontro, è la riduzione della capienza degli stadi a 5.000 spettatori per un periodo che potrebbe durare fino alla prossima sosta per gli impegni delle nazionali, prevista dopo il turno che si conclude il 23 gennaio. La Serie A riprenderà poi a partire dal 6 febbraio.

In agenda

—  

Secondo la nota, all’ordine del giorno dell’assemblea ci sono: 1) Verifica poteri. 2) Comunicazioni presidente e a.d. 3) Emergenza Covid: delibere in ordine alla partecipazione del pubblico alle gare delle competizioni. 4) Varie ed eventuali.

Precedente Roger Milla contro i Paesi nordafricani: "Se non sono africani, che giochino in Europa" Successivo LIVE TMW - Lazio, Sarri: “Stadi chiusi? Mi passa la voglia. Rinnovo? Se arriva firmo”

Lascia un commento