Serie A, contatti con Zaniolo: il ritorno sarebbe un tradimento epocale

C’è aria di clamoroso ritorno in Serie A per Nicolò Zaniolo, ad un passo da un club che fino a qualche tempo fa era suo acerrimo rivale

Nicolò Zaniolo riesce di nuovo a far parlare di sé, e ancora una volta per situazioni che non riguardano il campo. Il giocatore dell’Aston Villa a giugno non resterà in Premier League e vorrebbe riprovare un’esperienza in Italia. Diverse soluzioni sul tavolo ma una in particolar modo sconvolge i tifosi del suo ex club.

Zaniolo torna in Serie A
Zaniolo ha deciso di stupire tutti con il ritorno in Serie A (CalcioNow.it – ANSA)

La carriera di Nicolò Zaniolo sta vivendo degli alti e bassi che non erano semplicissimi da pronosticare qualche tempo fa. Se da un lato è vero che il doppio infortunio ai legamenti crociati di entrambe le ginocchia ne hanno minato l’integrità fisica, dall’altro è altresì giusto sottolineare come con la Roma si fosse comportato alla grande nella stagione della vittoria in Conference League.

La firma sul trofeo europeo dei giallorossi l’ha messa lui, come la splendida tripletta contro il Bodo Glimt nei quarti e altre prestazioni di livello. Poi la spaccatura con Mourinho e con l’ambiente di Trigoria, la decisione di rifiutare il Bournemouth e di accettare in extremis la soluzione Galatasaray.

Con i turchi è rimasto lo spazio di 6 mesi prima di sbarcare finalmente in Premier League ma con la maglia dell’Aston Villa. La cura Emery sembrava dare i suoi frutti, almeno all’inizio, invece poi con il passare dei mesi il suo contributo è stato sempre più marginale.

Zaniolo nel mirino della Lazio: Claudio Lotito lo vuole riportare a Roma

In totale quest’anno Zaniolo ha collezionato 31 presenze in stagione, ma con appena 1058′, partendo quasi sempre dalla panchina. Lo score di sole 2 reti sta ad indicare un rendimento rivedibile anche sotto porta. Che lo rende tutt’altro che incedibile e che lo avvicina ancora una volta all’Italia, con diverse squadre che potrebbero essere interessate a lui.

Chi pensa seriamente di poter riportare Nicolò Zaniolo in Serie A è la Lazio di Claudio Lotito. In realtà sulle tracce del giocatore cresciuto nell’Inter c’erano anche Milan, Fiorentina e Napoli, che in queste settimane hanno fatto alcuni sondaggi. I biancocelesti si sono inseriti in modo prepotente nella corsa e lo ritengono il giusto sostituto di Felipe Anderson, che a fine anno saluterà Formello per accasarsi con ogni probabilità alla Juventus.

Novità sul mercato per Zaniolo
L’incredibile nuova destinazione di Nicolò Zaniolo: ci pensa la Lazio! (CalcioNow.it – ANSA)

Zaniolo ha un trascorso piuttosto burrascoso con i tifosi della Lazio, sia per aver giocato nella Roma e vissuto dei derby piuttosto accesi dal punto di vista personale, sia per delle vicende molto private che avevano a che fare anche un calciatore biancoceleste.

Lotito al momento non sembra curarsi troppo delle difficoltà ambientali e sta provando ad intavolare una trattativa con il Galatasaray, proprietario del cartellino. Vedremo se alla fine questo clamoroso matrimonio andrà in porto.

L’articolo Serie A, contatti con Zaniolo: il ritorno sarebbe un tradimento epocale proviene da CalcioNow.

Precedente Zaniolo segna e salva Aston Villa: pari con il West Ham Successivo Ricoverato d’urgenza prima di Atalanta-Fiorentina: Serie A pronta a fermarsi

Lascia un commento