Serie A, Champions League e ritiri: ecco le date della nuova stagione

Il 14 luglio verrà ufficializzato il calendario del campionato, via all’Europa che conta il 6/7 luglio con i preliminari. Roma, si inizia martedì

La stagione 2021-22 sembra un miraggio, gli italiani sono concentrati sulla cavalcata della Nazionale di Roberto Mancini agli Europei. Ma la notizia del calendario asimmetrico tra andata e ritorno ha riportato l’attenzione su quello che sarà la prossima Serie A: la nuova formula rappresenta un cambiamento importante per il calcio italiano, in linea con quello che già succede in Premier League, Liga e Ligue 1. Vediamo, quindi, quali saranno le prossime tappe di avvicinamento alla prossima stagione, tra sorteggi e raduni.

La nuova A

—  

Bisognerà aspettare il 14 luglio per vedere concretizzato il nuovo calendario: in quella data è previsto infatti il sorteggio per la nuova Serie A. La quale, ricordiamolo, sarà interamente trasmessa da DAZN. Il calcio d’inizio alla stagione 2021-22 verrà dato nel weekend del 21/22 agosto, con la prima giornata; l’ultimo turno è stato fissato per il 22 maggio 2022. Dal 23 dicembre al 6 gennaio ci si fermerà per la sosta natalizia. A Ferragosto, invece, prenderà il via la nuova Coppa Italia.

Champions

—  

Grande attesa anche per quello che sarà la nuova Champions League, dopo la brevissima parentesi Superlega. Il 6/7 luglio partiranno i preliminari, con i playoff che si svolgeranno tra il 17/18 agosto (andata) e il 24/25 agosto (ritorno). Le quattro italiane qualificate (Inter, Milan, Atalanta e Juventus) entreranno direttamente ai gironi: i campioni d’Italia saranno in prima fascia, i bianconeri in seconda, la Dea in terza e i rossoneri in quarta. La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella dei sorteggi dei gironi: 26 agosto. L’inizio è previsto il 14/15 settembre, la fine il 7/8 dicembre: la speranza è il poker italiano all’urna del 13 dicembre, in cui verranno stabiliti gli accoppiamenti per gli ottavi di finale. La finale sarà il 28 maggio, a San Pietroburgo.

Ritiri

—  

I primi assaggi di nuova stagione si avranno con i raduni. Che ci sia continuità con la stagione precedente o rivoluzione (tra panchina e organico), la curiosità è sempre tanta. La nuova Inter di Simone Inzaghi si ritroverà l’8 luglio, così come il Milan di Pioli. La Roma di Mourinho, sbarcato trionfalmente nella Capitale, partirà ancora prima, tra pochissimo: il 6 luglio. Ancora da definire la data esatta in cui si ritroverà la Juventus di Allegri: 14 o 15 luglio, alla Continassa. L’Atalanta ripartirà il 12 luglio, mentre sono ancora da stabilire le date di Napoli e Lazio (i ritiri saranno i consueti, rispettivamente a Dimaro-Castel di Sangro e Auronzo di Cadore). La Nazionale di Mancini fa sognare gli italiani, ma i club sono pronti a riaccendere i motori: la nuova stagione non è poi così lontana.

Precedente K.P. Boateng chiuderà la carriera all’Hertha: “Stanco di cambiare sempre club” Successivo Repubblica Ceca, Holes: "Mi aspetto una partita più difficile rispetto all'Olanda"

Lascia un commento