Serie A, 11 giocatori fermati per un turno dal giudice sportivo

MILANO – Sono in tutto undici i giocatori fermati dal giudice sportivo a seguito dell’ultima giornata di campionato. Nessun espulso, tutti erano diffidati e hanno rimediato il giallo che ha fatto scattare la sanzione per una giornata. Si tratta di  Amrabat (Fiorentina), Badelj (Genoa), Calabria (Milan), Faraoni e Zaccagni (Verona), Ferrari (Sassuolo), Improta e Ionita (Benevento), Svanberg (Bologna), Toloi (Atalanta) e Tonelli (Sampdoria). Squalifica di due giornate, tra gli allenatori, per Roberto Baronio, nello staff tecnico di Andrea Pirlo alla Juventus per “avere, al 45° del primo tempo, contestato una decisione arbitrale, rivolgendo al Direttore di gara un’espressione insultante”, durante la gara contro la Roma.

Precedente Cassano, per France Football è il re dei talenti sprecati Successivo Diretta Super-G Femminile/ Mondiali sci Cortina streaming Rai: partenza ribassata!

Lascia un commento