Senza Dezko la Bosnia eliminata, Norvegia agganciata dalla Turchia

ROMA – In attesa di vedere se la Francia sfrutterà il match-point in casa contro il Kazakistan fanalino di coda del Gruppo D (con una vittoria i ‘galletti’ staccherebbero con un turno di anticipo il pass per i Mondiali del 2022 in Qatar), nell’altro match odierno del raggruppamento è arrivato un pesante ko per la Bosnia-Erezogovina, orfana dell’interista Dzeko.

Francia-Kazakistan: la diretta del match (inizio ore 20.45)

Qualificazioni Mondiali: le classifiche dei gironi

Gruppo D, la Bosnia fuori dai giochi

Pjanic e compagni vengono infatti battuti 3-1 in casa dalla Finlandia e dicono addio ai Mondiali 2022. Gli ospiti, invece, salgono al secondo posto scavalcando l’Ucraina. Al 25′ la Finlandia ha la possibilità di sbloccare il match ma Pukki, dal dischetto, si fa ipnotizzare da Sehic. Quattro minuti più tardi bella combinazione tra Kamara e Pukki. Quest’ultimo serve in area di rigore Forss che realizza con il petto. Al 37′ rosso diretto a Raitala per un fallaccio su Kolasinac, costretto ad abbandonare il campo due minuti più tardi. Nonostante l’inferiorità numerica la Finlandia raddoppia in apertura di secondo tempo con Lod che sfrutta un erroraccio difensivo di Civic. Al 66′ vengono sostituiti Krunic e Pjanic e tre minuti dopo i padroni di casa accorciano le distanze con Menalo. Al 73′, però, la Finlandia chiude definitivamente i giochi con O’Shaughnessy. 

Bosnia-Finlandia 1-3: statistiche e tabellino

Qualificazioni Mondiali: risultati e calendario

Gruppo G, Norvegia agganciata dalla Turchia

Nel girone G successo importantissimo per la Turchia (titolari l’atalantino Demiral e l’interista Calhanoglu, entrato nella ripresa invece Muldur del Sassuolo), non tanto per il risultato (un pirotecnico 6-0 contro l’abbordabile Gibilterra) ma per quanto accadeva in contemporanea in Norvegia, dove senza l’infortunato Haaland i padroni di casa (titolari Strandberg della Salernitana e Thorsby della Sampdoria) sbattevano sulla Lettonia, incapaci di andare al di là dello 0-0. E mentre i turchi sul proprio campo dilagavano con la rete di Akturkoglu e la doppietta di Dervisoglu nel primo tempo, seguite nella ripresa dai gol di Demiral, Dursun e Muldur, le speranze della Norvegia di piegare le resistenze lettoni svanivano all’80’ con il Var che portava ad annullare per fuorigioco la realizzazione di Elyounoussi). A una giornata dalla fine così i turchi agganciano gli scandinavi al secondo posto dietro l’Olanda, impegnata in serata sul campo del Montegro che non avrà a disposizione il laziale Marusic, positivo al Covid.

Norvegia-Lettonia 0-0: statistiche e tabellino

Turchia-Gibilterra 6-0: statistiche e tabellino

Montenegro-Olanda: la diretta del match (inizio ore 20.45)

Gruppo E, in campo Belgio e Galles

Belgio-Estonia la diretta del match (inizio ore 20.45)

Galles-Bielorussia la diretta del match (inizio ore 20.45)

Precedente Lazio, Marusic positivo al Covid: è in isolamento Successivo Udinese, 2-2 nell'amichevole con il Koper

Lascia un commento