Seferovic tradisce la Svizzera. Praet decisivo con il Belgio, ko la Svezia

Mezzo passo falso per la Svizzera che in casa dell’Irlanda del Nord non riesce a sfondare e conquista il secondo 0-0 consecutivo dopo quello di domenica con l’Italia. Gli azzurri, dunque, ne approfittano e allungano in classifica dopo il netto 5-0 sulla Lituania. Poker della Germania sull’Islanda, mentre la Spagna fa 2-0 in casa del Kosovo. Il neo acquisto del Torino Praet sigla l’1-0 del Belgio sulla Bielorussia. Si ferma l’Inghilterra che passa con Kane ma si fa riprendere nel finale dalla Polonia.

Classifica fase a gironi Mondiali 2022

La Svizzera fa 0-0: esulta l’Italia

Primo tempo complicato per la Svizzera che al 33′ ha la grande occasione per sbloccare la gara: Seferovic si presenta dal dischetto davanti a Peacock-Farrell, ma il suo tiro è intercettato dall’estremo difensore che salva il risultato. È l’occasione più ghiotta del match. Nella ripresa il punteggio resta invariato e così l’Italia allunga in classifica nel Gruppo C. 

Irlanda del Nord-Svizzera, tabellino e statistiche

Vince la Spagna, cade la Svezia

Partita più complicata del previsto per la Spagna che, dopo il 4-0 alla Georgia, batte anche il Kosovo per 2-0. La formazione di Luis Enrique pass al 32′ con Fornals che sfrutta un assist dello juventino Morata e batte l’estremo difensore avversario. Nella ripresa arriva il raddoppio di Ferran Torres nel finale. Finisce invece 2-1 tra Grecia e Svezia. Primo ko per gli scandinavi che si arrendono alle reti di Bakasetas e Pavlidis. Inutile la rete della bandiera di Quaison.

Kosovo-Spagna 0-2

La Germania cala il poker. Mkhitaryan non basta all’Armenia

Sul velluto la Germania di Flick contro l’Islanda: 4-0. I teutonici la sbloccano dopo appena 5′ con Gnabry: l’arbitro annulla dopo la segnalazione di fuorigioco del guardalinee ma, richiamato al Var, cambia la decisione ed è 1-0 per gli ospiti. Esattamente 20 minuti dopo ecco che arriva il raddoppio a opera dell’ex Roma Rudiger, bravo a colpire perfettamente dal centro dell’area sulla punizione di Kimmich. L’Islanda accorcia con Albert Gudmundsson ma la rete viene cancellata per posizione di fuorigioco. Il pericolo corso risveglia la Germania che firma il tris con un gol di Sane e il poker con Werner.  Passo falso dell’Armenia contro il Liechtenstein. La nazionale di Caparros passa in vantaggio con il romanista Mkhitaryan su rigore. Nella ripresa, però, arriva il pari del 19enne Noah Frick, entrato al posto del fratello Yanik al 42′, che regala alla sua nazionale il primo punto nel Gruppo J dopo sei partite. 0-0 nell’altra match del girone tra Macedonia del Nord e Romania. 

Islanda-Germania: statistiche e tabellino della gara

Polonia-Inghilterra: 1-1

Finisce 1-1 il big match del gruppo I tra Polonia e Inghilterra. A Kane risponde Szymanski nel finale. Il percorso netto della Nazionale dei Tre Leoni si interrompe. Vince l’Ungheria dell’italiano Marco Rossi che piega l’Andorra per 2-1 con i gol di Szlai (su rigore), Botka. Di Llovera la rete che fissa il punteggio finale. Nello stesso girone, l’Albania guadagna tre punti importantissimi battendo per 5-0 San Marino, che incassa il sesto ko in altrettante partite in queste qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. In gol gli “italiani” Manaj (Spezia) e Hysaj (Lazio). Di Laci, Broja e Uzuni gli altri gol. 

Polonia-Inghilterra 1-1

Praet decisivo con il Belgio 

Vince ancora il Belgio, sempre più al comando del Gruppo E. A stappare il match è il neo acquisto del Torino Dennis Praet che sfrutta un perfetto assist del milanista Saelemaekers e con un colpo da biliardo la mette all’angolino. Appena 120″ prima gol annullato a Batshuayi. Galles e Estonia fanno 0-0.

Bielorussia-Belgio 0-1

Tuttosport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Real Madrid, Camavinga: "È un sogno esser qui e un orgoglio per la mia famiglia" Successivo Italia-Lituania, le pagelle: Raspadori, serata da 8. Che intelligenza Pessina: 7

Lascia un commento