Scudetto con la Juve e campione del Mondo: lo riconoscete?

Difficile da riconoscere a primo impatto, ma forse i più attenti avranno capito di chi si tratta nella foto postata su Instagram in compagnia del suo cane. E se vi dicessimo che è passato da meteora anche dall’Italia, solo per una stagione? Arrivato in Serie A addirittura da campione del Mondo, ha vestito la maglia della Juventus con cui ha conquistato uno scudetto e una Coppa Italia nella stagione 2017-2018.

Un’annata limitata però dai tanti problemi fisici, che non gli hanno permesso di lasciare il segno in bianconero. Da anni ha appeso gli scarpini, a un’età che per un difensore – altro indizio – non è certo proibitiva, 32 anni: Non è facile continuare per me. Forse il Coronavirus e le partite a porte chiuse erano il messaggio che aspettavo“.

Il Mondiale con la Germania e il simbolo dello Schalke 04

Cresciuto in Germania nello Schalke 04 dove ha trascorso quasi tutta la sua carriera prima della parentesi in bianconero, da capitano e simbolo della squadra tedesca ha vinto una Coppa di Germania e una Supercoppa, affermandosi come uno dei migliori centrali della Bundesliga. Delle prestazioni che gli hanno permesso di essere inserito nella spedizione di Loew ai Mondiali in Brasile del 2014, vinti dalla Germania nella finale contro l’Argentina. Ora è più chiaro?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Inter, rottura con Inzaghi: svelati i motivi, firma con un’altra big Successivo Tutti i segreti del nuovo Napoli di Calzona