“Scioccato da Dybala. Yildiz mi ha messo in difficoltà, bisogna stare calmi”

Obiettivo: salire in prima squadra. È questo il desiderio del vice capitano della Juventus Next Gen, Tarik Muharemovic, che è ormai diventato un vero e proprio leader dell’U23 bianconera di Massimo Brambilla. Il centrale classe 2003, intervistato dal The Athletic, ha ammesso che quello di andare nella Juve dei grandi e restarci in pianta stabile è “il mio obiettivo“. D’Altronde sono numerosi gli esempi che lo hanno preceduto: da Dragusin a De Winter (ora in prestito al Genoa) passando per Huijsen (che starà alla Roma fino a giugno)

Muharemovic e la Juve dei grandi

Quando li vedo, ho la motivazione per arrivarci. Huijsen sta facendo molto bene, tu da fuori li osservi e vuoi essere come loro“: così Muharemovic, che dunque continua a coltivare l’obiettivo di andare in prima squadra. D’altronde è uno di quelli che lavora anche agli ordini di Massimiliano Allegri: “La prima volta che sono entrato in palestra, all’inizio era vuota. Stavo andando in bicicletta e mi sentivo un po’ nervoso. Poi ho visto tutti i giocatori entrare, e c’era Paulo Dybala! Ero scioccato. Normalmente li vedi in TV o sui social media. Poi ho visto altri giocatori, come ad esempio Chiellini! È stato pazzesco. Non riesco nemmeno a descriverlo“. E a proposito di Chiellini…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Thuram sul caso Acerbi: “Meglio non andare in nazionale” Successivo La Fiorentina torna ad allenarsi: al Viola Park c'è anche Commisso

Lascia un commento