Scelta fatta in panchina: Thiago Motta, destinazione a sorpresa

Scelta fatta in panchina, alla fine, con Thiago Motta protagonista di quella che sarà la stagione 2024/2025.

Quasi impossibile ipotizzare una permanenza nel prossimo campionato, ancora al Bologna, dopo quanto fatto dal tecnico italo-brasiliano, soprattutto per l’interesse su di lui che ne consegue, da mezza Europa.

Scelta fatta su Thiago Motta in panchina
Thiago Motta in panchina – CalcioNow (La Presse)

Dall’estero hanno fatto conoscere quella che è la scelta fatta da una società in particolare, con la decisione di arrivare a Thiago Motta e cercando di anticipare quella che sarà l’agguerrita concorrenza che c’è sul suo conto, dopo quanto mostrato con i felsinei in questa stagione, lanciatissimi in chiave Champions League.

Scelta fatta su Thiago Motta: si è inserito un club oltre il Barcellona

Sta regalando un sogno al Bologna, facendo vivere la cavalcata sotto la sua guida, nella corsa alla Champions League.

La posizione di Thiago Motta è chiara, si sta concentrando per ora sul suo Bologna, poi magari sarà tempo di valutazioni perché l’interesse delle big d’Europa complica quello che è il suo futuro, lontano dal Dall’Ara.

Ci sono diversi club interessati a Thiago Motta, col Barcellona in pole. Ma secondo quanto fanno sapere dalla Spagna, precisamente da Fichajes.net, ci sarebbe un altro club che si sarebbe inserito per cercare di anticipare la concorrenza, proponendo subito un ingaggio a Thiago Motta, per diventare il nuovo allenatore nel prossimo campionato: si tratta della Juventus, con Cristiano Giuntoli pronto a beffare le big d’Europa.

Thiago Motta alla Juventus: spunta l’ipotesi a sorpresa

L’ipotesi a sorpresa vede protagonista Thiago Motta, come ipotetico nuovo allenatore della Juventus, nella prossima stagione. Perché Massimiliano Allegri sta riportando sì, la Juve in Champions League, ma sembra non bastare il risultato che otterrebbe a fine stagione. Solo un piazzamento, ma fuori dalla lotta per lo Scudetto e con l’Inter lanciatissima – nell’ultimo periodo la Juventus ha raccolto pochissimo, perdendo pure col Napoli domenica sera -, non basterebbe alla società bianconera, che si interroga sul suo futuro. Un futuro che vedrebbe dunque Allegri licenziato dalla Juventus, con Thiago Motta pronto a sostituirlo.

Thiago Motta è la possibile scelta della Juventus
Thiago Motta Juventus – CalcioNow (La Presse)

Juventus, Thiago Motta al posto di Allegri: solo in un caso

Cristiano Giuntoli voleva il tecnico già nel periodo in cui amministrava le cose al Napoli, le cose potrebbero confermarsi ora alla Juventus, con Thiago Motta in panchina al posto di Allegri. Ma solo in un caso, verrebbe fuori tale ipotesi. Perché i bianconeri, almeno per ora, non sarebbero disposti ad esonerare Allegri, continuando a versare nelle casse del tecnico livornese un ingaggio da top allenatore, dovendo pagare un doppio stipendio. Pertanto, qualora dovesse trovarsi una nuova sistemazione, Max Allegri, la Juventus procederà verso l’ingaggio di Thiago Motta. Contratto, quello del tecnico attuale, valido fino al 30 giugno 2025.

Thiago Motta può lasciare il Bologna per la Juventus
Thiago Motta Bologna – CalcioNow (La Presse)

L’articolo Scelta fatta in panchina: Thiago Motta, destinazione a sorpresa proviene da CalcioNow.

Precedente Inter-Genoa 2-1: Asllani e Sanchez portano Inzaghi a +15 sulla Juve Successivo Inzaghi: "Inter come la Red Bull. Non bisogna mollare niente"