Sceicco compra un club italiano: l’annuncio del tecnico

Il futuro societario e sportivo di un’emergente realtà italiana sembrerebbe essere in procinto di cambiare per sempre.

Stando alle ultime notizie, infatti, un ricco sceicco starebbe approfondendo i dialoghi con l’attuale proprietà del club per capire gli effettivi margini di riuscita di una trattativa che prevederebbe il passaggio nelle sue mani delle quote di maggioranza della società. Uno scenario del genere non può che far sognare i tifosi, le cui speranze sono state ulteriormente fomentate da un recente, importante, annuncio.

Lo sceicco compra il club, c'è l'annuncio
Lo sceicco compra il club, annuncio dell’allenatore (LaPresse) – calcionow.it

Nel corso della consueta conferenza stampa di presentazione della prossima sfida di campionato, infatti, l’allenatore ha difatti annunciato che questo sceicco presto potrebbe acquistare il club.

Lo sceicco compra il club: l’annuncio del tecnico

Un club di Serie A a partire dalla prossima stagione potrebbe iniziare a parlare arabo. Nelle scorse ore, infatti, sarebbe uscita fuori l’indiscrezione secondo la quale il ricco sceicco sarebbe interessato all’acquisizione della società.

Ad oggi, però, ancora nessuna conferma è arrivata in merito a questo discorso, ma nelle scorse ore l’allenatore della squadra se ne sarebbe uscito fuori con un annuncio che potrebbe completamente stravolgere le carte in tavola. Nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida in programma domani contro il Cagliari di Claudio Ranieri, Raffaele Palladino ha detto la sua sulle indiscrezioni trapelate nelle scorse ore in merito al futuro societario del Monza, finito del mirino non solo del ricco fondo PIF ma anche del gruppo italiano Orienta Partners.

Sinceramente non ci toccano queste voci, siamo super concentrati sul Cagliari. Queste sono voci societarie, vi sapranno dire di più, nessuno ci distoglie dalla partita di domani che per noi come gruppo è la cosa più importante“.  Occhio comunque, perché il futuro del societario del Monza potrebbe incidere anche su quello di Raffaele Palladino, perché potrebbero aprirsi degli scenari tanto ambiziosi che potrebbero portare l’italiano a non lasciare i Bagai al termine di questa stagione.

Monza: PIF o Orienta Partners? Fininvest in silenzio

A 24 ore dall’uscita delle prime indiscrezioni, c’è ancora poca chiarezza su chi prenderà il Monza. Il silenzio totale da parte di Finivest sicuramente non aiuta a capire come realmente stanno le cose, ma le ultime sensazioni portano a credere che questi dialoghi nelle prossime ore potrebbero avere dei risvolti importanti, se non addirittura decisivi. 

PIF o Orienta Partners per il Monza? Al momento è presto per dirlo, ma il fatto che l’ex arbitro Augusto Balestra, ad oggi a capo della società emiliana, sia stato immortalato in tribuna dell’U-Power Stadium al fianco di Adriano Galliani potrebbe significare tanto su questo fronte. Staremo a vedere, con Palladino che nel frattempo attende per capire anche cosa ne sarà del suo futuro.

PIF o Orienta Partners? E' presto per scoprirlo
Quale futuro per il Monza? PIF o Orienta Partners (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo Sceicco compra un club italiano: l’annuncio del tecnico proviene da CalcioNow.

Precedente Rigore Lautaro: video clamoroso, ecco perché ha sbagliato Successivo Roma, il comunicato dopo il caso video hard: "Tentativo di destabilizzare la società"