Scampato al disastro aereo della Chapecoense, Scalon firma con la Gioiese in Serie D

Era un giovane difensore ai tempi del disastro aereo della squadra brasiliana nel novembre 2016. Non fu convocato e si salvò. Negli ultimi anni ha frequentato i campi di Serie D. Ora riparte dalla Gioiese (Girone I).

Scampato al disastro aereo della Chapecoense del 28 novembre 2016 che ha causato la morte di 71 persone tra giocatori, staff tecnico, giornalisti ed equipaggio, Lucas Luiz Scalon è pronto ad una nuova avventura in Italia. Ufficiale la firma con la Gioiese, club che milita nel Girone I di Serie D.

Serie D, l’ex Chapecoense Scalon riparte dalla Gioiese 

Da qualche anno è in Italia e il campionato di Serie D sembra essere diventato il suo giardino di casa. Lucas Luiz Scalon adesso è pronto ad iniziare una nuova avventura con la Gioiese, club calabrese di Gioia Tauro militante nel Girone I di Serie D che ha esordito domenica scorso con una sconfitta esterna al “Luigi Razza” contro la Vibonese.

Il 27enne difensore centrale di Itapiranga è riuscito a scampare al disastro aereo della Chapecoense del 28 novembre 2016 che ha provocato la morte di 71 persone. La squadra brasiliana era volata in trasferta per giocare la finale di Copa Sudamericana in Colombia contro l’Atlético Nacional de Medellín.

Un trauma terribile quello che si è portato dietro negli anni l’allora 21enne Lucas. Il classe ’95 a quel tempo era ancora un elemento giovane di prospettiva e, forse per questo, non faceva ancora parte in pianta stabile della formazione biancoverde. L’allenatore Caio Junior decise dunque di non convocare Lucas per quella storica finale che non si giocò mai. Una non convocazione che per Lucas ha significato la salvezza.

Nonostante il tragico evento che lo ha profondamente colpito, Scalon ha proseguito la sua carriera calcistica vestendo le maglie di Cruzeiro, Chennai City in India, Fiuggi, Rieti e Lavello in Italia.

Scalon ha ormai acquisito una discreta esperienza in Serie D e continuerà a farlo. Ufficiale, infatti, la sua firma con la Gioiese del presidente Cesare Raso. Ecco il comunicato ufficiale del club calabrese:  “La Asd Gioiese 1918 è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo per assicurarsi le prestazioni sportive di Lucas Luiz Scalon. Difensore brasiliano, classe 95, cresce calcisticamente nella Chapecoense, con cui debutta in prima squadra in un match contro il Cruzeiro. Poi il trasferimento nel club indiano Chennai city. Da lì il passaggio in Italia in club di quarta serie come Rieti, Fiuggi e Lavello. La società porge a Lucas Luiz un caloroso benvenuto nella famiglia Gioiese, con l’augurio delle migliori soddisfazioni”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo del calcio senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Derbyderbyderby per scoprire tutte le news di giornata.

Precedente Tutti pazzi per Frattesi: segnerà anche nel derby? Le quote Successivo Parla Bonucci: "Falsità e umiliazioni da parte della Juve e di Allegri"