Scamacca e i talenti…fuggiti da casa: andare all’estero da giovanissimi non sempre funziona

Che Gianluca Scamacca fosse una delle promesse del calcio italiano si sapeva da anni. Il problema è che non era chiaro se fosse pronto a rispettare le aspettative. A quanto pare… sì. Gli ultimi anni spiegano benissimo che il ragazzo non è nella lista dei desideri delle big tricolori per caso. Il centravanti cresciuto nella Roma, però, è uno di quelli che in gioventù sono… scappati da casa. Il PSV Eindhoven lo aveva sedotto ma poi non ci ha creduto fino in fondo. Fortuna che il Sassuolo lo ha riportato in Italia dandogli la possibilità di crescere in prestito e poi in neroverde. Ma quello di Scamacca non è il solo caso di giocatori “scappati di casa”. Certo, non tutti sono riusciti a fare la carriera di alto livello che si prospettava davanti a loro.

Precedente Bosnia, Dzeko sconsolato: “Difficile accettare la sconfitta con la Finlandia” Successivo DIRETTA/ Treviso Cremona (risultato finale 96-83) streaming: Dimsa 23 punti

Lascia un commento